Il Comune di Nola, in provincia di Napoli, ha indetto un concorso pubblico per 5 profili professionali dell’area socio-assistenziali, amministrativa e contabile cos [...]

Il Comune di Nola, in provincia di Napoli, ha indetto un concorso pubblico per 5 profili professionali dell’area socio-assistenziali, amministrativa e contabile così suddivisi:

  • n.2 Istruttori Amministrativi, da assumere in categoria C;
  • n.1 Istruttore Contabile, categoria C;
  • n.1 Referente per la comunicazione ed il monitoraggio, Cat. D;
  • n.1 Esperto in programmazione socio-sanitaria, da assumere in categoria D.

E’ possibile candidarsi entro il 31 luglio 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• Per il posto da Istruttore Amministrativo: diploma di scuola media superiore di 2° grado;
• Per il posto da Istruttore Contabile: diploma di Ragioniere e Perito commerciale;
• Per i posti da Esperto in programmazione socio-sanitaria e Referente comunicazione e monitoraggio: Laurea a ciclo completo in Sociologia o Scienze del servizio sociale o Psicologia.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.comune.nola.na.it

-.-.-

L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona – ASP Umberto I di Pordenone ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 1 posto di Istruttore tecnico amministrativo – Geometra – Categoria C – Posizione economica C1 – presso Area tecnico amministrativa dell’Azienda

E’ possibile candidarsi entro il 03 agosto 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• diploma di geometra o di perito edile o laurea (vecchio e nuovo ordinamento) assorbente (laurea nell’area dell’ingegneria edile, dell’ingegneria civile e ambientale, dell’architettura) oppure titolo equipollente;
• patente di guida di categoria “B” o superiore;
• conoscenza della lingua italiana, adeguata alla posizione funzionale da conferire.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: asp-umbertoprimo.regione.fvg.it

-.-.-

Il Comune di Firenze ha indetto un concorso pubblico per esami e titoli per la copertura di n. 12 posti a tempo pie- no e indeterminato nel profilo professionale di ISTRUTTORE EDILE (cat. giuridica C del Comparto Regioni e Autonomie Locali).

E’ possibile candidarsi entro il 10 agosto 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• abilitazione all’esercizio della professione di riferimento o iscrizione al relativo Albo;
• possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

 – Diploma di Geometra o diploma di perito edile o diplomi corrispondenti rilasciati da istituti riconosciuti a norma dell’ordinamento scolastico dello Stato;

 – Laurea Triennale in Scienze dell’architettura e dell’Ingegneria edile, Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale, Ingegneria civile e ambientale, Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, Scienze dell’architettura, Scienze e tecniche dell’edilizia, Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, Ingegneria civile e ambientale, Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura;

 – Laurea Specialistica o Magistrale in Architettura del paesaggio, Architettura e Ingegneria edile, Conservazione dei beni architettonici e ambientali, Ingegneria civile, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio, Ingegneria dei sistemi edilizi, Ingegneria della sicurezza), Ingegneria per l’ambiente e il territorio.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.comune.fi.it

-.-.-

Il Comune di Mantova promuove  il ‘Progetto Lavoro #Finalmenteunagioia’, per l’attivazione di 140 tirocini retribuiti comprensivi di incentivi per l’assunzione stabile di almeno 40 / 50 tirocinanti.

Il comune prenderà in carico le candidature a partire da agosto, i tirocini partiranno a settembre e avranno una durata di sei mesi; potranno parteciparvi candidati tra i 16 ed i 29 anni come previsto dal programma Garanzia Giovani e saranno retribuiti con 300 Euro al mese, da sommare ad ulteriori 200 Euro mensili messi a disposizione da Garanzia Giovani.

Coloro che saranno scelti per l’assunzione saranno inseriti nelle aziende attraverso contratti di lavoro della durata di almeno 24 mesi, o a tempo indeterminato, inoltre le aziende potranno beneficiare di un contributo economico fino ad un massimo di 8.060 Euro l’anno.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org