giovedì, 23 Settembre 2021

Scuola – Supplenze ATA terza fascia: novità per l’a.s. 2021-2022

Di questo autore

Sanità Molise: nuovi concorsi e 1000 posti di lavoro

Nella sanità del Molise sono presenti varie opportunità di lavoro per il triennio. Ciò avverrà tramite concorsi, liste di...

Ministero della Cultura, concorso per 270 funzionari di archivio

Il Ministero della Cultura bandirà a breve un nuovo concorso per l'assunzione di 270 funzionari archivisti. Questi ultimi, infatti,...

Concorso Ripam prove, il via dal 30 settembre: come prepararsi al meglio?

Dopo tanta attesa, il Formez PA ha reso pubblico un comunicato sul Concorso Ripam e sulla data di partenza...

Data l’emergenza coronavirus, oltre a quelle ordinarie, sono previste ulteriori assunzioni. Per questo sono presenti delle novità per le supplenze ATA terza fascia per l’a.s. 2021-2022. Torna inoltre il contratto organico covid, con la durata fino a fine anno, e le supplenze temporanee riguarderanno anche i posti residuati dalle immissioni in ruolo degli ex LSU ATA. Di seguito sono presentate tutte le novità.

SUPPLENZE ATA TERZA FASCIA 2021-2022

Sono state pubblicate, da parte degli Uffici scolastici, le graduatore ATA terza fascia definitive per il triennio 2021-2023. Da queste liste le scuole potranno attingere ai nomi per assumere nuovo personale. Da settembre, infatti, partiranno le convocazioni per le supplenze ATA terza fascia.

SUPPLENZE AL PERSONALE SENZA GREEN PASS

Con il decreto-legge n. 111/2021 è obbligatorio il possesso e l’esibizione del green pass da parte del personale scolastico. In caso docenti e ATA fossero sprovvisti di tale certificazione, saranno considerati assenti ingiustificati e sospesi dal servizio a partire dal quinto giorno di assenza. Il personale sarà così sostituito dai supplenti.

Come chiarito dal MIUR, i supplenti presteranno servizio dal quinto giorno di assenza ingiustificata. La supplenza durerà fino al rientro dell’assente ingiustificato.

SUPPLENZE POSTI EX LSU ATA

Dalla nota 26615 del 26 agosto 2021, agli Uffici Regionali Scolastici sono state date, da parte del MIUR, le indicazioni riguardo le assegnazioni. Sono infatti disponibili per supplenze temporanee i posti residuati dalle immissioni in ruolo del personale ATA ex LSU.

CONTRATTI ORGANICO COVID

Da quanto contenuto nel decreto sostegni-bis, sono previste delle assunzioni straordinarie mediante il contratto per l’organico covid a tempo determinato. Sono 20.000 i posti riservati ai docenti, mentre 22.000 sono quelli per il personale ATA.

Sebbene si tratti di contratti a tempo determinato con scadenza fissata per il 30 dicembre 2021, essi potrebbero essere prorogati per l’intero anno scolastico. Con i sindacati, infatti, il Ministero dell’Istruzione ha sottoscritto un protocollo di sicurezza del 14 agosto 2021 per garantire le lezioni in presenza.

SUPPLENZE PER COVID

Per le attività di controllo relative alle norme di contrasto del contagio da covid-19, il protocollo di sicurezza del 14 agosto dà la possibilità di assumere ulteriore personale ATA a tempo determinato.

Ultimi articoli

Sanità Molise: nuovi concorsi e 1000 posti di lavoro

Nella sanità del Molise sono presenti varie opportunità di lavoro per il triennio. Ciò avverrà tramite concorsi, liste di...

Potrebbe interessarti anche