Il Dipartimento delle Pari Opportunità con l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR), promuovono un programma sperimentale per l’inserimento ne [...]

Il Dipartimento delle Pari Opportunità con l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR), promuovono un programma sperimentale per l’inserimento nel mondo del lavoro di persone a rischio di discriminazione. Il progetto prende il nome di Diversity on the Job, è finanziato dal Fondo Sociale Europeo con 1.096.300,00 Eur ed è attivo nelle regioni del Sud, Regioni Obiettivo Convergenza, quali la Campania, la Sicilia, la Calabria e la Puglia.

I tirocini si svolgeranno presso le aziende che aderiranno all’iniziativa, tali aziende avranno riconosciuto un contributo per i costi di tutoraggio aziendale pari ad €200,00/mese, per un importo massimo di €600,00 per tirocinante.

I destinatari dei percorsi di tirocinio, suddivisi nelle due linee di intervento, sono rispettivamente:

• Linea di intervento 1: soggetti appartenenti alle categorie a rischio di discriminazione per orientamento sessuale ed identità di genere, anche con riguardo a soggetti a rischio di discriminazione multipla, residenti nelle quattro Regioni Obiettivo Convergenza

• Linea di intervento 2: soggetti appartenenti a Comunità RSC (Rom, Sinti e Caminanti) residenti nelle quattro Regioni Obiettivo Convergenza, con particolare riferimento alla popolazione femminile ed alla popolazione giovanile disoccupata di lungo periodo e a forte rischio di esclusione sociale.

I 246 tirocini verranno suddivisi tra le 4 regioni come riportato di seguito, e ogni regione dovrà avere metà tirocinanti della linea di intervento 1 e metà della linea di intervento 2.

• Campania 62 stage;
• Calabria 62 stage;
• Puglia 60 stage;
• Sicilia 62 Stage.

Ai tirocinanti verrà riconosciuta un’indennità di frequenza, a fronte di un percorso della durata di tre mesi, di €550,00/mese, per un massimo di €1.650,00 al lordo delle eventuali ritenute di legge. L’indennità verrà erogata per ciascuna mensilità, in ragione del raggiungimento di almeno il 70% delle ore di presenza mensili del tirocinio, calcolate sulla base del monte ore mensile.

Per informazioni su quali enti e associazioni sono state accettate per i tirocini potete scaricare il provvedimento in formato .pdf -> Provvedimento del 7 Agosto 2014

Per maggiori informazioni sul progetto Diversity on the Job è possibile consultare il sito web di Italia Lavoro. L’intervento complessivo si concluderà entro il 31 Dicembre 2014

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...