martedì, 16 Aprile 2024

Comune di Caivano, concorsi per 31 posti: come partecipare

Il Comune di Caivano è pronto a bandire diversi concorsi per l'assunzione di 31 risorse: di seguito tutto ciò da sapere

Di questo autore

La Commissione RIPAM ha comunicato che il Comune di Caivano potenzierà la sua amministrazione pubblica con 31 nuove assunzioni. L’obiettivo è affrontare le necessità della comunità in termini di servizi pubblici, contrasto al disagio giovanile, riduzione della povertà educativa e prevenzione della criminalità minorile. Di seguito, dunque, tutto ciò da sapere.

I POSTI A CONCORSO

Complessivamente, sono previste 31 nuove assunzioni, concentrandosi principalmente su 15 nuovi vigili urbani e 16 nuovi funzionari, tra cui sei assistenti sociali e sei educatori scolastici. Queste nuove assunzioni mirano a potenziare i servizi sociali ed educativi offerti nel Comune con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei residenti.

I bandi di concorso per queste posizioni saranno resi pubblici il 16 novembre 2023 sul portale inPA, dedicato al reclutamento del personale delle Pubbliche Amministrazioni. La gestione dei concorsi sarà affidata a Formez PA, una società interna al Dipartimento della Funzione Pubblica, che assicura una procedura trasparente, rapida e digitalizzata. Sarà prevista una sola prova scritta per tutti i profili e, per i candidati ai ruoli di vigili urbani, anche una prova di idoneità fisica.

LE PAROLE DEL MINISTRO ZANGRILLO

L’iniziativa nasce per sostenere il Comune di Caivano ed è stata annunciata dal ministro per la Pubblica amministrazione, senatore Paolo Zangrillo, d’intesa con il commissario di governo, Fabio Ciciliano, e con i commissari straordinari Filippo Dispenza, Simonetta Calcaterra e Maurizio Alicandro. Ecco le parole di Zangrillo:

“Abbiamo costituito una task force di dirigenti e funzionari del Dipartimento della Funzione pubblica e del Formez, che da alcune settimane sta già lavorando all’interno del Comune con l’obiettivo di assicurare alla comunità locale un’amministrazione efficace ed efficiente. Le nuove assunzioni sono un’altra boccata d’ossigeno per Caivano, e per i suoi abitanti; mettiamo a disposizione di questo territorio un capitale umano orientato al valore pubblico e con competenze qualificate. Lo Stato c’è”.

Ultimi articoli

ASST Rhodense: concorso per 40 infermieri. Online il bando

L'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale (ASST) "Rhodense" di Garbagnate Milanese ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la...

Potrebbe interessarti anche