lunedì, 22 Aprile 2024

Concorso Ministero Giustizia 5.410 posti – tecnici di amministrazione, le possibili domande di diritto amministrativo [DOWNLOAD]

0
Concorso Ministero Giustizia 5.410 posti – tecnici di amministrazione, le possibili domande di diritto amministrativo [DOWNLOAD]
Ministero giustizia, Fonte: concorsando.it

Il Concorso Ministero Giustizia per l’assunzione di 5410 nuove addetti nell’ambito del PNRR sta per partire. Per prendere parte alla procedura mancano pochi giorni, sarà necessario inoltrare, in particolare la domanda di partecipazione online entro le ore 14 del 28 aprile 2022 collegandosi al sito ripam.cloud. Per quanto riguarda i 1.060 posti per il profilo di tecnico di amministrazione (requisito laurea in giurisprudenza, economia e commercio, scienze politiche), le materie concorsuali saranno solo diritto amministrativo, servizi di cancelleria e inglese

LE POSSIBILI DOMANDE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO – CONCORSO MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

La nostra Redazione, per permettere ai candidati di studiare al meglio per tale profilo,  nonostante non esista una banca dati ufficiale, ha deciso di mettere a disposizione del materiale ad hoc circa le possibili domande di diritto amministrativo (basate sui quesiti capitati in prove simili dei concorsi Ministero della Giustizia degli scorsi anni).

In particolare scaricando il file presente in questo articolo potrai avere possibili domande a risposta multipla relative alla materia di diritto amministrativo.

Per scaricare il file (gratuitamente) sarà necessario cliccare il bottone blu  “gratuito – acquisto” e nella successiva pagina scorrere fino al fondo e cliccare sul bottone “download gratuito” (ATTENZIONE: può capitare che la mail con le istruzioni per il download finisca nella casella “spam” del vostro account. Controllate, pertanto, anche la casella spam per procedere con il download del file, che ricordiamo è completamente gratuito)

GRUPPO FACEBOOK E TELEGRAM

Ricordiamo che chiunque voglia restare aggiornato su questo concorso può iscriversi al nostro Gruppo Facebook e Gruppo Telegram.