mercoledì, 20 Ottobre 2021

Tribunale del Lavoro reintegra i 3 lavoratori licenziati dalla Fiat

Di questo autore

Ricorso Concorso Ufficio del Processo: venerdì 22 ottobre ultimo giorno per aderire

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della possibilità di effettuare il ricorso inerente al Concorso Ufficio del Processo, indetto...

Agenzia Dogane e Monopoli, concorso per 8 funzionari a Bolzano

L'Agenzia Dogane e Monopoli ha indetto una procedura concorsuale per l'assunzione di 8 funzionari doganali da inserire a Bolzano....

Concorso Ufficio del Processo: in arrivo le date della prova scritta

Arrivano novità sul Concorso Ufficio del Processo, indetto lo scorso 6 agosto dal Ministero della Giustizia, e che mette in...

Il tribunale del lavoro di Melfi ha annullato il licenziamento di tre operai dello stabilimento Fiat.

Il giudice del lavoro, Emilio Minio, in risposta al ricorso presentato dalla Fiom Cgil contro i licenziamenti avvenuti il 13 e 14 luglio scorsi, ha giudicato antisindacale il licenziamento e ha ordinato il reintegro nel loro posto di lavoro. Secondo l’azienda i tre erano stati sospesi e poi licenziati per aver causato il blocco del carrello robotizzato che trasferiva i pezzi di produzione agli altri colleghi che avevano deciso di lavorare durante lo sciopero del 6 luglio.

Leggi la notizia completa su Worky.biz, il portale del Lavoro, Economia e Finanza

LASCIA UN COMMENTO

Ultimi articoli

Ricorso Concorso Ufficio del Processo: venerdì 22 ottobre ultimo giorno per aderire

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della possibilità di effettuare il ricorso inerente al Concorso Ufficio del Processo, indetto...

Potrebbe interessarti anche