domenica, 28 Novembre 2021

Concorsi Sanità: bandi per OSS e Ostetriche

Di questo autore

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Concorso Comune di Napoli: bando, requisiti e cosa studiare. Tutto quello che c’è da sapere

Il Comune di Napoli ha indetto un nuovo concorso per l’assunzione a tempo determinato di 123 nuovi dipendenti che...

Regione Calabria, concorsi Centro per l’impiego: bando da 537 posti

Nuovo concorso Centro per l'impiego - La Regione Calabria sta per bandire un concorso per l'assunzione di 537 unità...

Ecco dei bandi di concorso a cui può partecipare chi ha le qualifiche di Operatore Socio Sanitario e di Ostetricia. Vediamo assieme le ultime selezioni in questo ambito:

Pubblica selezione per titoli per l’assunzione a tempo determinato di Collaboratore Professionale Sanitario – Ostetrica (Cat. D). Richiesta Laurea in Ostetricia (SNT/1) ovvero diploma universitario di Ostetrica ovvero diplomi conseguiti in base al precedente ordinamento e riconosciuti equipollenti e/o equiparati al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici ed iscrizione al relativo Albo Professionale.

Le domande di partecipazione alla selezione, redatte usando lo schema esemplificativo del bando di concorso devono essere inviate al Direttore Generale di ESTAV Centro – Ufficio concorsi – Via di San Salvi n. 12, Palazzina n. 14, 50135, Firenze entro e non oltre l’8 ottobre 2013.

Per ulteriori informazioni visitare il sito Estav Centro.

Selezione pubblica per assunzioni a tempo determinato di Operatori Socio Sanitari (area Socio Assistenziale a Persone Anziane e Disabili). Al posto è applicato il contratto collettivo nazionale del lavoro “Regioni-Autonomie Locali”, categoria B, posizione giuridica ed economica 1^.

Richiesto attestato di qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario, o titolo equipollente di Operatore Addetto all’Assistenza e Operatore Tecnico Addetto all’Assistenza rilasciati a seguito di percorsi formativi biennali di durata pari almeno a 1000 ore.

La domanda di ammissione alla selezione deve essere compilata in carta semplice e rivolta al Presidente delle “Opere Pie d’Onigo” e va inoltrata al seguente indirizzo: Opere Pie d’Onigo, via via Roma n. 77/a – 31040Pederobba (TV) entro e non oltre il 21 ottobre 2013.

Per ulteriori informazioni visitare il sito Opere Pie d’Onigo.

Ultimi articoli

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Potrebbe interessarti anche