venerdì, 17 Settembre 2021

3000 stage retribuiti col bando Neet, fino a 1300 euro

Di questo autore

Segretari comunali, concorso per 172 posti: aperto solo agli idonei

Nella Gazzetta Ufficiale del 14 settembre è disponibile il bando per il nuovo concorso segretari comunali 2021. I posti...

Centri per l’impiego concorsi: 4.500 assunzioni entro il 2021

Sono previste 4.500 assunzioni entro il 2021 nei Centri per l'impiego tramite i vari concorsi che verranno indetti. Questi...

Ministero della Cultura tirocini: 130 posti disponibili

Il Ministero della Cultura sta effettuando selezioni per tirocini formativi e di orientamento per  attività di tutela, fruizione e...
Italia Lavoro insieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali hanno dato il via al Progetto AMVA – Giovani Laureati Neet (Not in Education, Employment or Training) per tutti i neolaureati che sono alla ricerca di un lavoro.
L’iniziativa è rivolta a giovani laureati che vogliono partecipare a stage retribuiti, sono disponibili tremila tirocini della durata semestrale che prevedono un compenso di 500 o di 1.300 euro.
Possono candidarsi al percorso di tirocinio e, quindi, a beneficiare della borsa, tutti i giovani in possesso dei seguenti requisiti:

a) avere un’età compresa tra i 24 anni compiuti fino ai 35 anni non compiuti

b) essere residenti in una delle seguenti regioni: Calabria, Campania, Puglia e Sicilia

c) aver conseguito una laurea (diploma universitario, laurea vecchio ordinamento, laurea triennale, specialistica, o a ciclo unico) appartenente a uno dei gruppi disciplinari elencati nell’allegato 1, individuati in quelli che presentano un tasso di disoccupazione superiore alla media, sulla base delle statistiche Istat

d) trovarsi nello stato di disoccupazione o inoccupazione così come defin ito dal D.Lgs. 181/00 e successive modifiche e integrazioni

e) non essere iscritto e/o frequentare percorsi formativi pubblici o privati di qualsiasi genere

f) non avere, nei confronti del soggetto ospitante, un vincolo di parentela, affinità e coniugio, in linea retta o collaterale fino al 2° grado. Nel caso di enti di diritto privato, in qualsiasi forma costituiti, il vincolo di parentela, affinità e coniugio – in linea retta o collaterale fino al 2° grado – non deve sussistere nei confronti dei soggetti che ricoprono la qualifica di legale rappresentante dell’ente.

È possibile candidarsi dalle ore 12:00 del 23 settembre 2013 al 31 dicembre 2014, fino ad esaurimento risorse.

Bisogna per prima cosa iscriversi al sito www.cliclavoro.gov.it, aderire al Progetto Neet e in seguito valutare e scegliere per quale vacancy messa a disposizione dalle varie aziende partecipanti candidarsi.

E’ possibile candidarsi per una o più offerte di stage, ma  una volta superata la selezione e iniziato il tirocinio, il cnadidato non potrà candidarsi per altri percorsi.

La borsa, erogata solo se il tirocinante ha maturato almeno il 70% delle ore mensili, ammonta a:

500 euro lorde mensili per i tirocini in loco (Campania, Sicilia, Puglia e Calabria)
1300 euro lorde mensili per i tirocini in mobilità (in tutte le altre regioni)

Per tutte le informazioni fate riferimento al sito di italialavoro.it oppure scaricate il bando in formato .pdf cliccando sul link –> bando-tirocini-neet-2013

Ultimi articoli

Segretari comunali, concorso per 172 posti: aperto solo agli idonei

Nella Gazzetta Ufficiale del 14 settembre è disponibile il bando per il nuovo concorso segretari comunali 2021. I posti...

Potrebbe interessarti anche