Avviata selezione, per soli titoli, ai fini dell’inclusione nella graduatoria generale triennale per il conferimento di incarichi di supplenza temporanea negli asili ni [...]

Avviata selezione, per soli titoli, ai fini dell’inclusione nella graduatoria generale triennale per il conferimento di incarichi di supplenza temporanea negli asili nido comunali – anni scolastici 2013/2014 – 2014/2015 – 2015/2016.

Possono aspirare all’inserimento nella graduatoria coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7 febbraio 1994;

b) età non inferiore agli anni 18 e non superiore a 46 anni;

c) idoneità fisica all’impiego ed alle specifiche mansioni tipiche del profilo professionale di assistente all’infanzia;

d) godimento dei diritti politici e, per i cittadini dell’Unione Europea, anche negli Stati di appartenenza o provenienza;

e) per i candidati cittadini italiani soggetti alla leva nati entro il 31.12.1985 essere in posizione regolare

nei riguardi degli obblighi di leva e di quelli relativi al servizio militare volontario;

f) titolo di studio valido per l’accesso: Diploma di maturità professionale per assistente per comunità infantili o Diploma di maturità di tecnico dei servizi sociali o Diploma di maturità di dirigente per comunità infantili; oppure Laurea (L) appartenente alla classe L-19 Scienze dell’Educazione e della Formazione oppure Laurea vecchio ordinamento (DL) in una della seguenti discipline: Scienze dell’Educazione, Pedagogia oppure Laurea specialistica (LS) D.M. 509/99 in una delle seguenti classi: 56/S Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, 65/S Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, 87/S Scienze pedagogiche oppure Laurea magistrale (LM) D.M. 274/04 in una delle seguenti classi: LM-50 Programmazione e gestione dei servizi educativi, LM-57 Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, LM-85 Scienze pedagogiche, LM-93 Teorie e metodologie dell’e-learning e della media education;

g) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione e licenziati per persistente insufficiente rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti, nonché di non aver riportato condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni.

Altre offerte di lavoro che potrebbero interessarti:

Lavoro negli asili nido, ecco tutte le offerte per educatori ed altri ruoli CLICCA QUI

– Di cosa si occupa la Doula? Chi assume e quanto si guadagna? CLICCA QUI 

Conviene aprire un nido in casa? Quanto si guadagna? CLICCA QUI

La presentazione della domanda da parte dei candidati deve essere effettuata, previa registrazione sul portale web del Comune di Bari, esclusivamente in via telematica utilizzando il form on-line entro il 20 luglio 20013. Per ulteriori informazioni visitate il sito ufficiale del Comune di Bari.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...