venerdì, 19 Luglio 2024

INPS: Concorso pubblico per 7 professionisti statistico-attuariali

Di questo autore

L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) ha indetto un nuovo concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di sette professionisti statistico-attuariali di I livello. Questa iniziativa rappresenta una straordinaria opportunità per chi desidera entrare a far parte di uno dei più importanti enti previdenziali italiani.

Posti disponibili al concorso INPS

Il concorso prevede la selezione di sette statistico-attuariali, con sede di servizio presso la Direzione Generale dell’INPS, situata in viale Aldo Ballarin n. 42, Roma. L’INPS garantisce pari opportunità di accesso al lavoro a uomini e donne, come previsto dal decreto legislativo 11 aprile 2006, n. 198 e dall’art. 35 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

Requisiti di ammissione al concorso INPS

Per partecipare al concorso, i candidati devono possedere i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza: Italiana o dei paesi membri dell’UE con le specifiche condizioni di cui all’art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
  • Età: Maggiore età;
  • Diritti civili e politici: Per i non cittadini italiani, tali diritti devono essere riferiti al Paese di cittadinanza;
  • Idoneità fisica: Adeguata per le funzioni del ruolo;
  • Non avere precedenti di destituzione o dispensa da impieghi presso pubbliche amministrazioni per insufficiente rendimento o motivi disciplinari;
  • Assenza di condanne penali: Che impediscano l’assunzione presso una pubblica amministrazione;
  • Obblighi militari: Regolarmente assolti, se previsti;
  • Titolo di studio: Laurea magistrale nelle classi “Finanza” (LM-16), “Scienze statistiche” (LM-82), “Scienze statistiche ed attuariali” (LM-83) o equivalenti, con eventuale riconoscimento di titoli esteri;
  • Iscrizione all’Albo degli Attuari (sezione A) o titolo equivalente;
  • Conoscenza della lingua italiana: Per i cittadini stranieri, da valutarsi in sede di colloquio;

La domanda

Le domande di partecipazione devono essere inviate esclusivamente per via telematica tramite il Portale del Reclutamento InPA (www.inpa.gov.it), entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando.

Le prove

Il concorso si articola in tre fasi principali:

  1. Prova scritta: Consiste nella risoluzione di problemi di calcolo tramite Excel e una dissertazione scritta su materie come Statistica descrittiva, Inferenza statistica, Matematica finanziaria, Tecnica delle assicurazioni sociali, Elementi di macroeconomia e Legislazione previdenziale. La prova è valutata in trentesimi e si considera superata con un punteggio minimo di 21/30.
  2. Prova orale: Mira ad accertare la preparazione teorica e pratica del candidato, comprese conoscenze di ordinamento del lavoro pubblico, trasparenza, anticorruzione, privacy, e competenze linguistiche e informatiche (Excel, R, SAS, SQL, Python). Anche questa prova è valutata in trentesimi e si supera con un minimo di 21/30.
  3. Valutazione dei titoli: I titoli dichiarati in fase di domanda possono contribuire fino a un massimo di 10 punti, considerando il voto di laurea e altri titoli formativi come dottorati di ricerca e master di II livello.

Bando

Il concorso pubblico INPS per l’assunzione di statistico-attuariali rappresenta una significativa opportunità di carriera per i professionisti del settore. Invitiamo tutti gli interessati alla lettura del bando ufficiale (clicca qui per scaricarlo).

AGGIORNAMENTI

Per restare aggiornati sul concorso invitiamo i nostri utenti ad unirsi al gruppi Facebook e Telegram dedicati.

Per essere aggiornati sui concorsi pubblici in uscita invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Ultimi articoli

Corso di preparazione Concorso ASMEL 2024: iscriviti entro il 21 luglio con prezzo scontato!

Come riportato nei giorni scorsi, la nostra Redazione, insieme a noti docenti esperti in materia (in particolare il Dott....

Potrebbe interessarti anche