venerdì, 19 Luglio 2024

Comune di Pesaro, concorso insegnanti scuola dell’infanzia

Le domande dovranno essere inviate entro il 3 luglio 2024

Di questo autore

Il Comune di Pesaro ha annunciato un nuovo concorso per l’assunzione di insegnanti di scuola dell’infanzia, mirato alla creazione di una graduatoria per contratti a tempo indeterminato e determinato. Le candidature possono essere presentate fino al 3 luglio 2024.

REQUISITI INSEGNANTI

I requisiti generali per partecipare includono:

– Cittadinanza italiana.
– Età minima di 18 anni.
– Godimento dei diritti civili e politici.
– Idoneità psico-fisica al lavoro.
– Nessuna esclusione dall’elettorato politico attivo.
– Non essere stati destituiti, dispensati o licenziati da un impiego pubblico.
– Assenza di condanne penali.

I candidati devono inoltre possedere uno dei seguenti titoli di studio:

– Laurea in Scienze della Formazione Primaria – indirizzo scuola dell’infanzia;
– Laurea in Scienze della Formazione Primaria a ciclo unico quinquennale (classe LM 85 bis);
– Diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio (rilasciato da scuole magistrali riconosciute o paritarie) conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, congiunto a Laurea Triennale di primo livello, Laurea Specialistica/Magistrale o Diploma di laurea;
– Diploma di Liceo socio-psico-pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, congiunto a Laurea Triennale di primo livello, Laurea Specialistica/Magistrale o Diploma di laurea;
– Diploma quadriennale di Istituto Magistrale, conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, congiunto a Laurea Triennale di primo livello, Laurea Specialistica/Magistrale o Diploma di laurea.

SELEZIONE E PROVE D’ESAME

Il processo di selezione prevede:

– Una prova scritta teorico/pratica per valutare le conoscenze e competenze teorico-professionali. Questa prova potrà includere la stesura di un elaborato o la soluzione di quesiti a risposta multipla o sintetica, valutando sia aspetti teorici sia pratici, anche attraverso casi concreti.
– Una prova orale che consisterà in un colloquio tecnico-professionale e motivazionale per approfondire le competenze sulle materie d’esame e valutare le attitudini del candidato rispetto al profilo ricercato.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Le domande di partecipazione devono essere inviate esclusivamente in modalità telematica tramite il portale inPA, accedendo con SPID, CIE, CNS o credenziali eIDAS.

Ultimi articoli

Corso di preparazione Concorso ASMEL 2024: iscriviti entro il 21 luglio con prezzo scontato!

Come riportato nei giorni scorsi, la nostra Redazione, insieme a noti docenti esperti in materia (in particolare il Dott....

Potrebbe interessarti anche