venerdì, 14 Giugno 2024

Concorso INPS Bolzano per 25 Assistenti ai servizi. Online il bando

Di questo autore

Il Comune di Bolzano ha annunciato un concorso pubblico indetto dall’INPS per l’assunzione di 25 Assistenti ai Servizi. Questi posti saranno coperti tramite contratto a tempo indeterminato, rappresentando un’importante opportunità lavorativa per chi desidera entrare a far parte dell’INPS nell’area di Bolzano.

Dettagli sul concorso INPS Bolzano

Il concorso prevede l’assegnazione di 25 posti per Assistenti ai Servizi nell’area di Bolzano, così suddivisi:

  • 23 posti per il gruppo linguistico tedesco;
  • 1 posto per il gruppo linguistico italiano;
  • 1 posto per il gruppo linguistico ladino.

Le sedi di lavoro includono la sede provinciale di Bolzano e le Agenzie territoriali di Merano, Bressanone e Brunico. Qualora non fosse possibile coprire i posti riservati ai diversi gruppi linguistici, verranno applicate le disposizioni sull’applicazione flessibile della ripartizione proporzionale dei posti, come previsto dall’art. 8, comma 3, del D.P.R. n. 752/1976.

Requisiti di partecipazione al concorso INPS Bolzano

Per partecipare al concorso, i candidati devono soddisfare i seguenti requisiti generali:

  • Cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea, o appartenere a categorie specificate nel bando.
  • Assenza di provvedimenti disciplinari: non essere stati destituiti, dispensati o licenziati da precedenti impieghi presso pubbliche amministrazioni.
  • Integrità morale: assenza di condanne penali o procedimenti penali pendenti.
  • Regolarità degli obblighi militari, se applicabile.
  • Godimento dei diritti civili e politici.
  • Idoneità fisica all’impiego.

Requisiti specifici

Oltre ai requisiti generali, i candidati devono possedere:

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale.
  • Conoscenza delle lingue italiana e tedesca, comprovata da un attestato relativo al diploma di istruzione secondaria di secondo grado o un livello di competenza B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (CEFR) o superiore.
  • Certificato di appartenenza o aggregazione a uno dei tre gruppi linguistici (tedesco, italiano, ladino) o, per i non residenti nella provincia di Bolzano, una dichiarazione sostitutiva dell’atto notorio.

Le prove del concorso INPS Bolzano

La selezione consisterà in due prove d’esame, una scritta e una orale, da sostenere nella lingua del gruppo linguistico al quale il candidato appartiene.

La prova scritta verterà su:

  • Diritto costituzionale
  • Compiti dell’INPS
  • Diritto del lavoro e legislazione sociale

Per accedere alla prova orale, i candidati devono ottenere almeno 18/30 nella prova scritta.

La prova orale valuterà:

  • Materie della prova scritta
  • Conoscenza della lingua inglese
  • Competenze informatiche
  • Ordinamento giuridico-amministrativo
  • Storia e geografia locale

Il punteggio finale della prova orale sarà espresso in trentesimi e sarà considerato superato con un minimo di 18/30.

La domanda

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il 5 luglio 2024, esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]. I candidati devono possedere un indirizzo PEC personale. Chi ne è sprovvisto può ottenere una PEC in circa 30 minuti da casa, seguendo le istruzioni disponibili online.

Il bando

Per ulteriori dettagli invitiamo i nostri lettori alla lettura del BANDO UFFICIALE (clicca qui per scaricarlo) presente anche sul Portale inPA e il sito web dell’INPS, nella sezione dedicata ai concorsi.

Non perdete questa opportunità di lavorare con l’INPS nella splendida provincia di Bolzano, contribuendo al benessere della comunità locale e avviando una carriera stabile e gratificante.

Ultimi articoli

Comune di Pesaro, concorso insegnanti scuola dell’infanzia

Il Comune di Pesaro ha annunciato un nuovo concorso per l'assunzione di insegnanti di scuola dell'infanzia, mirato alla creazione...

Potrebbe interessarti anche