venerdì, 14 Giugno 2024

Comune di Catania, concorsi per diplomati: come partecipare

Le domande dovranno essere inviate entro il 24 giugno 2024

Di questo autore

Il Comune di Catania ha bandito due concorsi pubblici per il 2024, mirati alla copertura di 108 posti di lavoro a tempo indeterminato. Queste assunzioni riguardano l’Area degli Istruttori e offrono diverse opportunità professionali per diplomati. Le domande dovranno essere inviate entro il 24 giugno 2024, dunque, di seguito tutto ciò da sapere.

DETTAGLI DELLE POSIZIONI APERTE

Le posizioni disponibili sono così suddivise:
28 Istruttori Tecnici: Inseriti nell’Area degli Istruttori, Famiglia Professionale Tecnico Informatica. Questi posti sono a tempo parziale (30 ore settimanali) e la sede di lavoro è presso il Comune di Catania.
80 Agenti di Polizia Municipale: Inseriti nell’Area degli Istruttori, Famiglia Vigilanza. Anche questi posti sono a tempo parziale (30 ore settimanali) e la sede di lavoro è presso la Direzione Corpo di Polizia Municipale del Comune di Catania.

REQUISITI PER PARTECIPARE AL CONCORSO COMUNE DI CATANIA

I candidati devono soddisfare i requisiti generali per i concorsi pubblici, tra cui:
– Cittadinanza italiana, di un Paese dell’Unione Europea o altre categorie previste dai bandi.
– Maggiore età e non superamento dei limiti di età previsti per il collocamento a riposo.
– Godimento dei diritti civili e politici.
– Assenza di condanne penali o procedimenti in corso che impediscano l’assunzione presso una Pubblica Amministrazione.
– Adeguata conoscenza dell’informatica e della lingua inglese.

REQUISITI SPECIFICI

Istruttore Tecnico:
– Diploma di scuola secondaria di secondo grado come Geometra, Perito Edile o in Costruzioni, Ambiente e Territorio, o titoli superiori indicati nel bando.

Agente di Polizia Municipale:
– Idoneità psico-fisica all’impiego.
– Requisiti per ottenere la qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza (art. 5 Legge n. 65/1986).
– Diploma di Maturità (5 anni).
– Patente di guida categoria B.

SELEZIONE E PROVE D’ESAME

Se il numero di candidati supera i 200, si terrà una preselezione basata su cultura generale e materie d’esame. Le selezioni finali includeranno la valutazione dei titoli e due prove d’esame: una scritta e una orale. Durante la prova orale sarà verificata anche la conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese. Per gli Agenti di Polizia Municipale, sarà inoltre valutata la conoscenza del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente online attraverso il Portale inPA, entro il 24 giugno 2024. Questa è un’opportunità significativa per coloro che desiderano intraprendere una carriera stabile e stimolante all’interno della Pubblica Amministrazione.

Ultimi articoli

Comune di Pesaro, concorso insegnanti scuola dell’infanzia

Il Comune di Pesaro ha annunciato un nuovo concorso per l'assunzione di insegnanti di scuola dell'infanzia, mirato alla creazione...

Potrebbe interessarti anche