venerdì, 23 Febbraio 2024

Guardia di Finanza, concorso per 12 tenenti: online il bando

Di questo autore

La Guardia di Finanza ha ufficialmente annunciato l’apertura del Concorso per Tenenti del 2024 offrendo l’opportunità di reclutare 12 professionisti per ruoli tecnico-logistico-amministrativi all’interno del corpo.

Le candidature sono aperte fino al 2 marzo 2024. Qui di seguito trovate tutti i dettagli necessari sui requisiti richiesti, le modalità di selezione e come presentare la vostra domanda di ammissione, insieme al bando completo scaricabile.

Concorso per tenenti Guardia di Finanza: i posti disponibili

Il concorso GdF 2024 mira a reclutare 12 tenenti in servizio permanente effettivo nel ruolo tecnico-logistico-amministrativo del Corpo della Guardia di Finanza.

I posti disponibili sono distribuiti nelle seguenti specialità:

  • 2 posti per l’amministrazione;
  • 2 posti per la telematica;
  • 2 posti per le infrastrutture;
  • 1 posto per la motorizzazione – settore terrestre;
  • 1 posto per la motorizzazione – settore navale;
  • 2 posti per la sanità;
  • 2 posti per la veterinaria.

I candidati possono presentare domanda per una sola specialità e, se previsto, per un solo settore.

I requisiti necessari

Per accedere alla selezione pubblica, i candidati devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Possesso dei diritti civili e politici;
  • Assenza di destituzioni, dispensazioni o licenziamenti da pubblici impieghi, così come assenza di condanne penali o misure di prevenzione;
  • Laurea specialistica o magistrale o titolo equipollente in discipline attinenti alla specialità per la quale si concorre;
  • Cittadinanza italiana;
  • Età non superiore ai 32 anni al 1° gennaio 2024, salvo specifiche disposizioni;
  • Buona condotta e idoneità psico-fisica.

In aggiunta, i candidati devono essere iscritti all’albo professionale per alcune specialità specifiche.

Concorso per tenenti Guardia di Finanza: la selezione

Il concorso prevede diverse fasi di valutazione, tra cui una possibile prova preliminare, una prova scritta, la valutazione dei titoli, accertamenti psico-fisici e una prova orale. È anche prevista una prova facoltativa di una lingua straniera.

La domanda

Le candidature devono essere compilate esclusivamente online, tramite il portale telematico entro le ore 12:00 del 2 marzo 2024. È necessario disporre di SPID o CIE per accedere alla procedura.

I candidati devono fornire il numero identificativo dell’istanza e, se richiesto, esibire il relativo QR-code disponibile sull’APP Mobile “GdF Concorsi”.

Il bando ufficiale

Per consultare tutti i dettagli sul concorso, invitiamo i nostri lettori alla consultazione del testo ufficiale del BANDO UFFICIALE (clicca qui per scaricarlo) disponibile anche sul sito web della Guardia di Finanza.

AGGIORNAMENTI

Per ulteriori aggiornamenti e per tutte le informazioni sui concorsi pubblici invitiamo i nostri lettori a visitare il nostro sito ufficiale, la nostra pagina Facebook e il nostro profilo Instagram.

Ultimi articoli

Ufficio del Processo: possibile conversione dei contratti a tempo indeterminato. Tutte le novità

Importanti novità in arrivo per tutti coloro che hanno partecipato al concorso indetto per il reclutamento di addetti all’Ufficio...

Potrebbe interessarti anche