venerdì, 23 Febbraio 2024

Università di Milano, concorsi per 29 posti: come partecipare

Le domande dovranno essere inviate entro il 22 o 23 febbraio 2024

Di questo autore

L’Università di Milano ha pubblicato cinque concorsi pubblici per l’assunzione di 29 posizioni a tempo pieno e indeterminato, al fine di potenziare e migliorare la struttura organizzativa e i servizi offerti dall’Ateneo. Le posizioni coprono una varietà di profili professionali, con opportunità sia per laureati che per diplomati. I candidati interessati devono consultare i bandi ufficiali per maggiori dettagli sui requisiti e sulle modalità di candidatura.

SUDDIVISIONE POSTI

I posti totali sono 29 così suddivisi:

  • 10 posti come supporto alla gestione amministrativa e contabile dei Progetti di Ricerca;
  • 5 posti come contabili in diverse sedi dell’Università;
  • 1 posto per l’Unità di Staff Qualità dell’Amministrazione e Controllo dei Processi;
  • 2 posti per l’Unita di Staff Privacy ed Etica della Ricerca;
  • 2 posti per la Direzione Edilizia e Sostenibilità – Settore Contabilità Lavori;
  • 5 posti per la Direzione Centrale Acquisti;
  • 2 posti per Area Tecnica, Tecnico-Scientifica ed Elaborazione Dati
  • 2 posti per Area Tecnica, Tecnico-Scientifica ed Elaborazione Dati con sede di servizio presso Cascina Baciocca a Cornaredo (MI).

REQUISITI

Oltre ai noti requisiti generici come cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici, i candidati dovranno essere in possesso anche di Diploma di scuola secondaria di II grado per i quattro posti nell’area tecnico-scientifica e di elaborazione dei dati. Per tutti gli altri profili è richiesta la laurea.

DOMANDE 

La partecipazione al concorso per dipendenti presso l’Università di Milano richiede la presentazione della domanda attraverso la procedura telematica, collegandosi alla pagina indicata entro le ore 12:00 del 22 febbraio o del 23 febbraio 2024, a seconda dei posti disponibili e delle specifiche posizioni di supporto alla gestione amministrativa. Per partecipare al concorso bisogna essere in possesso di:
– lo SPID
– una PEC.

Per saperne di più, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale con tutti i bandi di concorso pubblicati. 

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram. 

Ultimi articoli

Ufficio del Processo: possibile conversione dei contratti a tempo indeterminato. Tutte le novità

Importanti novità in arrivo per tutti coloro che hanno partecipato al concorso indetto per il reclutamento di addetti all’Ufficio...

Potrebbe interessarti anche