venerdì, 23 Febbraio 2024

Provincia di Padova: concorso per operatori tecnici viabilità

Di questo autore

In arrivo un nuovo concorso indetto dalla Provincia di Padova per l’assunzione di operai. Entrando nel dettaglio, sono 4 le figure ricercate per il profilo di operatore esperto tecnico per il Servizio Viabilità e Ciclabilità da inquadrare nell’Area degli Operatori Esperti. Vediamo insieme tutte le informazioni.

Le mansioni previste

Il concorso messo a disposizione dalla Provincia di Padova consentirà l’assunzione di nuovi operatori tecnici di viabilità. Di cosa si occupa nello specifico questa figura?

Le mansioni previste sono:

  • sorveglianza delle strade provinciali ai fini della sicurezza, in conformità a quanto disposto dal decreto legislativo 30 aprile 1992 n. 285 – ”Nuovo codice della strada”;
  • sorveglianza sul rispetto di quanto autorizzato nelle concessioni O.S.A.P.;
  • interventi di manutenzione della sede stradale (manto bituminato, banchine e scarpate);
  • interventi manutentivi e di nuova installazione della segnaletica verticale;
  • gestione ed utilizzo dei mezzi (comprese macchine operatrici complesse) e delle attrezzature in dotazione;
  • controllo sulle attività delle imprese appaltatrici;
  • controllo sulle forniture del materiale;
  • pronto intervento in caso di eventi eccezionali come nubifragi, neve e ghiaccio ecc.

Tutti i requisiti

Come ad ogni concorso, anche per questo indetto dalla Provincia di Padova vi sono dei requisiti da rispettare, tra questi:

  • cittadinanza italiana;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • avere l’idoneità alle mansioni della posizione di lavoro oggetto del concorso;
  • non aver riportato condanne penali;
  • possesso della patente di guida di categoria B, in corso di validità e non non sottoposta a provvedimenti di revoca e/o sospensione;
  • Diploma di istruzione secondaria di primo grado unitamente ad un attestato di qualifica professionale.

La procedura selettiva e stipendio

Per poter ottenere uno dei 4 posti previsti dalla Provincia di Padova ci sarà una procedura selettiva da dover superare. I candidati infatti saranno poi sottoposti a due prove d’esame, una pratica e una orale. 

Il trattamento economico stabilito per l’Area degli Operatori esperti è così costituito:

  • stipendio tabellare pari a € 19.034,51 lordi annui per dodici mensilità;
  • indennità di comparto;
  • tredicesima mensilità;
  • trattamento economico accessorio, se dovuto;
  • altri compensi o indennità previsti dalle leggi o dai contratti collettivi vigenti connessi alle specifiche caratteristiche della effettiva prestazione lavorativa.

Come candidarsi

Tutti gli interessati al concorso indetto dalla Provincia di Padova possono candidarsi entro il 27 dicembre 2023, esclusivamente tramite il portale del reclutamento inPA.

Aggiornamenti

Per restare sempre aggiornati, invitiamo i nostri lettori a seguire la pagina web concorsi-pubblici.orgla nostra pagina Facebook e la nostra pagina Instagram. 

Ultimi articoli

Ufficio del Processo: possibile conversione dei contratti a tempo indeterminato. Tutte le novità

Importanti novità in arrivo per tutti coloro che hanno partecipato al concorso indetto per il reclutamento di addetti all’Ufficio...

Potrebbe interessarti anche