mercoledì, 29 Maggio 2024

Concorso Regione Emilia Romagna: assunzioni per agenti di polizia locale

Di questo autore

In arrivo un nuovo concorso pubblico dalla Regione Emilia Romagna. Quest’ultima ha indetto un corso-concorso finalizzato all’assunzione di 96 agenti di polizia locale.

La procedura è dedicata a tutti i diplomati che avranno la possibilità di essere assunti a tempo indeterminato presso gli Enti locali del territorio regionale.

Gli interessati potranno scaricare il bando accedendo al sito Regione Emilia-Romagna nell’apposita casella “opportunità di lavoro in Regione/Concorsi”.

Sulla base delle graduatorie formate a seguito dell’esame finale, dei titoli di riserva e dei titoli di preferenza riconosciuti, verrà redatta una graduatoria per ogni area territoriale definita dal bando, a seconda della scelta per la sede territoriale espressa in sede di candidatura.

Le graduatorie saranno pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

I requisiti necessari

Per partecipare al Concorso, sarà necessario possedere i diversi requisiti, tra cui:

  • cittadinanza italiana;
  • età non inferiore ad anni 18 e non avere compiuto, alla data di scadenza del bando, il 36esimo anno di età;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado (diploma di maturità);
  • patente di guida di categoria B, in corso di validità;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari di leva;
  • non essere stati ammessi a prestare servizio civile quali obiettori di coscienza;
  • non avere impedimento alcuno al porto e all’uso dell’arma.

Inoltre, informiamo i nostri lettori che si applica la riserva a favore dei volontari delle Forze Armate su 29 posti, i quali verranno distribuiti tra le diverse aree territoriali. I posti non utilizzati per la riserva saranno assegnati ai non riservatari.

Quali sono le sedi di lavoro

Tutti gli interessati potranno concorrere esclusivamente per i posti afferenti ad una sola tra le aree territoriali di seguito indicate:

  • area territoriale Parma: n. 45 assunzioni;
  • area territoriale Reggio Emilia – Modena: n. 13 assunzioni in totale;
  • area territoriale Bologna: n. 17 assunzioni in totale;
  • area territoriale Ferrara – Ravenna: n. 10 assunzioni in totale;
  • area territoriale Forlì Cesena – Rimini: n. 11 assunzioni in totale.

Ecco come si svolgeranno le prove

Lo svolgimento del concorso prevede una prova scritta di preselezione di cultura generale e una prova di preselezione a contenuti professionali.

Successivamente i candidati saranno chiamati a svolgere una prova fisica ed una prova di idoneità psico-attitudinale per le finalità di cui alla DGR 278/2005.

I candidati dovranno, infine, partecipare ad una visita medica per le finalità di cui alla DGR 278/2005 e ad una formazione mista (residenziale/a distanza) della durata di 180 ore complessive.

Infine sarà necessario eseguire un esame finale. 

Domanda di ammissione

I candidati interessati dovranno presentare la domanda di partecipazione entro le ore 13.00 del 30 giugno 2023 in via telematica.

Sarà inoltre obbligatorio pagare euro 15,00 ovvero la tassa di  partecipazione al concorso. Infine, i candidati dovranno disporre, oltre che di una casella di posta elettronica ordinaria, anche di un indirizzo PEC in corso di validità che dovrà restare attivo per l’intera durata della procedura.

Aggiornamenti

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a seguire il gruppo facebook dedicato ai concorsi indetti per le Forze Armate.

Ultimi articoli

Camera dei Deputati, calendario prova preselettiva: ecco quando ci sarà

È stato reso noto il calendario della prova preselettiva per il concorso della Camera dei Deputati 2024 che selezionerà 25...

Potrebbe interessarti anche