sabato, 20 Agosto 2022

Selezione per Dirigente Medico in Medicina e Chirurgia d’Accettazione d’Urgenza

Di questo autore

Comune di Roma, nuovo concorso in arrivo: 1500 posti di vigile urbano

È in arrivo un nuovo concorso pubblico nel Comune di Roma. La procedura prevede l'assunzione di 1500 posti di...

Comune di Napoli, come inviare la domanda per il concorso da 1.394 posti

Il Comune di Napoli ha indetto tre concorsi pubblici per l'assunzione di 1.394 unità. I bandi sono disponibili anche...

ASL Genova, 43 posti: come candidarsi

Nelle settimane scorse l'ASL di Genova ha indetto un nuovo concorso pubblico. La procedura concorsuale prevede la selezione a...

E’ indetto bando di concorso pubblico per esami per assunzioni nel profilo professionale di Dirigente Medico in Medicina e Chirurgia d’Accettazione d’Urgenza. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 6 febbraio 2013.

Per l’accesso sono richiesti questi requisiti generali:

–          Età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai limiti imposti dal Servizio Sanitario Nazionale;

–          Cittadinanza italiana o di altro stato appartenente all’Unione Europea;

–          Idoneità fisica all’impiego;

–          Non essere esclusi dall’elettorato attivo;

–          Non essere stati destituiti, licenziati o decaduti da pubblico impiego;

–          Essere in regola nei confronti degli obblighi militari;

–          Non essere dipendenti a tempo indeterminato presso l’Azienda col medesimo profilo professionale e stessa disciplina per la quale si concorre;

–          Laurea in Medicina e Chirurgia magistrale o specialistica;

–          Iscrizione all’albo dell’Ordine dei Medici – Chirurghi;

–          Specializzazione in Medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza o Medicina interna o disciplina equipollente;

La domanda di partecipazione deve contenere i dati anagrafici, la dichiarazione del possesso dei requisiti per l’accesso all’impiego, l’eventuale richiesta degli ausili necessari per sostenere le prove d’esame se si è portatori di handicap, l’eventuale dichiarazione del possesso di titoli di preferenza, l’indicazione delle sedi di servizio per le quali si intende concorrere e l’ordine di preferenza.

Alla domanda dovranno essere allegati un curriculum vitae formativo e professionale, l’elenco degli eventuali documenti presentati e la ricevuta del versamento effettuata alla Tesoreria del SSN per la partecipazione al concorso stesso.

La domanda va redata in carta semplice utilizzando preferibilmente il modello presente nella sezione concorsi del sito aziendale www.apss.tn.it dove è possibile consultare anche il bando integrale.

Ultimi articoli

Comune di Roma, nuovo concorso in arrivo: 1500 posti di vigile urbano

È in arrivo un nuovo concorso pubblico nel Comune di Roma. La procedura prevede l'assunzione di 1500 posti di...

Potrebbe interessarti anche