domenica, 25 Febbraio 2024

Concorso Istituto Gaslini: 32 infermieri a tempo indeterminato

Di questo autore

L’Istituto Giannina Gaslini di Genova ha indetto un concorso finalizzato all’assunzione di di 32 infermieri pediatrici a tempo indeterminato. La domanda di partecipazione va presentata entro il 20 Aprile 2023. Di seguito tutte le informazioni utili per poter partecipare al concorso.

L’ISTITUTO GIANNINA GASLINI

L’Istituto Gaslini di Genova, fondato nel 1983, è un ospedale pediatrico in cui sin dal principio sono presente le cattedre di pediatria dell’Università di Genova. Oggi l’Istituto è un policlinico con circa 1.800 addetti e una vocazione ospedaliera e scientifica di livello internazionale.

LA DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso scade il 20 Aprile 2023 ed è possibile consegnarla tramite procedura telematica alla seguente pagina.

E’ necessario allegare alla domanda la seguente documentazione: 

  • documento di identità valido;
  • documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al concorso;
  • il Decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero;
  • ricevuta di pagamento del contributo delle spese concorsuali di € 10,33;
  • domanda prodotta tramite portale debitamente firmata in modo autografo.

Inoltre ricordiamo che è necessario essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) al quale verranno inviate tutte le comunicazioni riguardanti la procedura concorsuale.

I REQUISITI

Per partecipare al concorso sono necessari i seguenti requisiti:

  • età: la partecipazione ai concorsi indetti dalle Pubbliche Amministrazioni non è più soggetta a limite d’età, fatti salvi i limiti di età previsti dalla vigente normativa per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti (italiani non appartenenti alla Repubblica), o cittadinanza di uno dei paesi membri UE, o cittadinanza di paesi terzi ai sensi art. 38, commi 1 e 3 bis, del D.Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii.
  • idoneità fisica all’impiego;
  • iscrizione nelle liste elettorali (solo per i cittadini italiani);
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile ovvero licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo nazionale di lavoro;
  • non aver riportato condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;
  • laurea di primo livello in Infermieristica Pediatrica – classe SNT/1 – Classe delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica o titolo riconosciuto equipollente;
  • iscrizione all’albo professionale.

LA SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà tramite la valutazione dei titoli e lo svolgimento di due prove d’esame: scritta e orale. Le materie su cui verterà la prova sono indicate nel bando di concorso.

IL BANDO

Per tutti gli interessati a partecipare al concorso rendiamo disponibile in questa sezione il BANDO di concorso ufficiale.

AGGIORNAMENTI

Per ulteriori aggiornamenti e per tutte le informazioni sui concorsi pubblici invitiamo i nostri lettori a visitare il nostro sito ufficiale, la nostra pagina Facebook e il nostro profilo Instagram.

Inoltre è possibile iscriversi al gruppo Facebook dedicato ai concorsi nella sanità pubblica.

Ultimi articoli

Concorso ordinario per dirigenti scolastici: in arrivo la data della preselettiva

Il processo di selezione per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 587 dirigenti scolastici è ora in fase...

Potrebbe interessarti anche