domenica, 28 Novembre 2021

Meno Pirateria più posti di lavoro

Di questo autore

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Concorso Comune di Napoli: bando, requisiti e cosa studiare. Tutto quello che c’è da sapere

Il Comune di Napoli ha indetto un nuovo concorso per l’assunzione a tempo determinato di 123 nuovi dipendenti che...

Regione Calabria, concorsi Centro per l’impiego: bando da 537 posti

Nuovo concorso Centro per l'impiego - La Regione Calabria sta per bandire un concorso per l'assunzione di 537 unità...

La pirateria danneggia anche i posti di lavoro!

Secondo uno studio chiamato The Economic Benefits of Reducing Software Piracy, scopriamo che nel nostro Paese con una minima riduzione pari al 10% della pirateria andrebbe a rappresentare una maggiore occupazione lavorativa.

Parlando di numeri, con una riduzione della pirateria del 10% ci sarebbero 7.500 posti di lavoro in più e 3.6 miliaridi di euro in più..dei dati senza dubbio molto buoni!.

Questi numeri sono abbastanza chiari, più la gente spende più la gente lavora.

Ora analizziamo questi dati e pensiamo se la stessa riduzione si riuscisse ad avere anche negli altri 42 paesi, ci sarebbe un aumento di 100 miliardi di euro, circa 500.000 posti di lavoro in più, e 22 miliardi di euro tradotti in nuove entrate per i sistemi fiscali.

Quindi, a questo punto con meno pirateria ci sarebbe un guadagno per tutti, tranne per chi è abituato a scaricare di tutto e di più!.

Per maggiori informazioni e per vedere altri dati, consultate la fonte presso questo link: B2b24.ilsole24ore.com

Ultimi articoli

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Potrebbe interessarti anche