martedì, 25 Giugno 2024

Maeci, 50 nuove assunzioni negli uffici consolari e rappresentanze diplomatiche all’estero: tutto ciò da sapere

Gli inserimenti saranno effettuati mediante contratto a tempo indeterminato

Di questo autore

In arrivo nuovi concorsi Maeci. La Legge di Bilancio 2023 ha autorizzato nuovi concorsi per l’assunzione di 50 nuove unità presso gli uffici consolari e rappresentanze diplomatiche italiane all’estero. Di seguito, dunque, vi daremo tutte le informazioni per partecipare.

NUOVE ASSUNZIONI MAECI – UFFICI ITALIANI ALL’ESTERO

Come anticipato poc’anzi, la Legge di Bilancio 2023 ha approvato nuove assunzioni da inserire presso le rappresentanze diplomatiche, gli uffici consolari, gli istituti italiani di cultura e le delegazioni diplomatiche speciali. L’obiettivo, dunque, è quello di incrementare il numero di impiegati Maeci, così come il concorso bandito per l’assunzione di 520 unità al Ministero degli Esteri.

E’ prrevisto un periodo di prova di 9 mesi al termine del quale i contratti potranno essere confermati o meno.

COME PARTECIPARE E I BANDI DI CONCORSO

Per poter essere assunti occorre partecipare ad un concorso pubblico. Tuttavia, al momento i bandi integrali non sono ancora stati pubblicati. Vi consigliamo comunque di tenere sotto controllo il sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale per saperne di più.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram. 

ALTRI CONCORSI – MINISTERO DEGLI ESTERI

Il Ministero degli Esteri sta per bandire dei concorsi per l’assunzione di 520 unità nel periodo 2023-2024. Di seguito, dunque, vi daremo tutte le informazioni necessarie per inviare le domande di partecipazione: “Ministero degli Esteri, concorsi 2023-2024: 520 assunzioni”.

WORKY – CONCORSI E LAVORO: L’APP GRATUITA

Lo staff di Worky ha sviluppato l’App “Worky – Concorsi e Lavoro”. Si tratta di un’applicazione che permette di esercitarsi sulle materie dei principali concorsi pubblici banditi dai vari ministeri. Un’altra interessante sezione presente sull’app Worky è quella degli Annunci di Lavoro che, a differenza di quanto visto finora, riguardano in particolar modo il settore privato.

Per scaricare l’app android dal Play Store, clicca qui; app dall’Apple Store, clicca qui. Per qualsiasi dubbio circa l’app e le sue funzioni, potete mandare una mail all’indirizzo [email protected].

Ultimi articoli

Concorso MAECI per 381 assistenti: calendario prove scritte

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha pubblicato il calendario delle prove scritte per il...

Potrebbe interessarti anche