lunedì, 15 Luglio 2024

Ministero della Cultura, 130 tirocini: requisiti e come candidarsi

Di questo autore

Il Ministero della Cultura ha indetto un concorso pubblico per 130 tirocini nel settore dei Beni Culturali. Si tratta un’opportunità rivolta ai giovani laureati fino ai 29 anni.

SUDDIVISIONE POSTI

I 130 posti messi in palio nella selezione pubblica sono così suddivisi:

  • 40 posti presso la Direzione generale Archivi;
  • 30 posti presso la Direzione generale Biblioteche e diritto d’autore;
  • 10 posti presso la Direzione generale Archeologia, belle arti e paesaggio;
  • 10 posti presso l’Istituto centrale per la digitalizzazione del patrimonio culturale (“Digital Library”);
  • 10 posti presso la Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali;
  • 30 posti presso la Direzione generale Musei.

MINISTERO DELLA CULTURA: REQUISITI

Per prendere parte alla procedura concorsuale è necessario essere in possesso dei seguenti requsiti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea;
  • limite di età 29 anni;
  • assenza di precedenti penali incompatibili con l’esercizio delle attività da svolgere nell’ambito dei tirocini formativi;
  • Diploma di laurea magistrale in archivistica e biblioteconomia (LM-5), con votazione pari o superiore a 105/110;
  • Diploma di laurea magistrale in altre discipline, con votazione pari o superiore a 105/110, con almeno 24 crediti conseguiti nel corso del percorso accademico quinquennale nel settore scientifico disciplinare MSTO/08;
  • Diploma di laurea magistrale in altre discipline, ottenuto con votazione pari o superiore a 105/110, e diploma delle scuole di alta formazione e di formazione e di studio che operano presso le Scuole di archivistica, paleografia e diplomatica del Ministero della cultura, oppure dottorato di ricerca o master universitario di secondo livello in discipline archivistiche o in scienze del documento.

Per i titoli di studio specifici richiesti per le singole figure professionali richieste, è consigliato prendere visione del testo integrale del bando.

FASE DI SELEZIONE

I candidati dovranno sostenere la seguente fase di selezione:

  • VALUTAZIONE DEI TITOLI
  • COLLOQUIO ORALE

CANDIDATURA

È possibile prendere parte a uno dei due concorsi pubblici unicamente tramite modalità telematica. Entro e non oltre le ore 12:00 del 20 gennaio 2023, il candidato può iscriversi attraverso il seguente link. Sul sito del Ministero della Cultura è disponibile il testo del bando integrale.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti riguardo i concorsi indetti presso il Ministero della Cultura consigliano l’iscrizione al gruppo Facebook dedicato.

Infine, per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram. 

Ultimi articoli

CONSOB: concorso per 3 esperti con profilo informatico

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) ha indetto un concorso per il reclutamento di n....

Potrebbe interessarti anche