mercoledì, 19 Giugno 2024

Concorso Comune di Napoli, domande errate alla prova scritta: ecco come fare ricorso al TAR

Di questo autore

Da poco si sono concluse le prove scritte del concorso indetto dal Comune di Napoli, che hanno visto la partecipazione di migliaia di candidati, di cui negli ultimi giorni sono stati pubblicati anche gli esiti.

Ebbene, non sono mancate le polemiche per la presenza di diversi quesiti errati che hanno pregiudicato le possibilità dei candidati di poter raggiungere l’agognata idoneità.

Tra i quesiti imputati, almeno uno sembra evidentemente errato.

Si tratta di un quesito di informatica nel quale al candidato viene richiesto di individuare l’istruzione corretta per poter aggiungere un campo in una tabella di un DB relazionale.

Il quesito è il seguente:

Quale delle seguenti istruzioni consente l’aggiunta di un campo in una tabella di un DB relazionale?

ALTER TABLE.

ADD COLUMN.

ALTER COLUMN.

Apparentemente tutte le opzioni non soddisfano il quesito, in quanto nessuna delle tre istruzioni, senza l’aggiunta di ulteriore testo, consente di aggiungere un campo in una tabella di un DB relazionale.

Il quesito quindi non soddisferebbe il requisito dell’univocità della risposta esatta non essendo presente una risposta corretta tra le opzioni indicate.

Allo scopo di cercare di fornire una tutela ai candidati che nel corso delle prove scritte hanno incontrato quesiti errati/ambigui e che per tale ragione non hanno ottenuto l’idoneità ambita, la nostra Redazione ha contattato l’avv. Riccardo Ferretti, specializzato in Diritto Amministrativo, con speciale riguardo alla materia dell’accesso al pubblico impiego, il quale si è reso disponibile per fornire una consulenza legale al fine di verificare i presupposti per introdurre un ricorso al TAR Campania finalizzato ad ottenere l’annullamento dei quesiti contestati e, conseguentemente, il riesame della posizione del ricorrente con l’attribuzione del punteggio ingiustamente negato.

Si precisa che, rispetto alla presenza di quesiti errati/ambigui, sarà sempre necessaria la previa valutazione del singolo questionario e la segnalazione del quesito “incriminato”.

Pertanto, chi è interessato ad ulteriori informazioni può inviare una mail per chiedere informazioni ed una valutazione del questionario (in maniera totalmente gratuita) all’indirizzo [email protected] o compilare il seguente form:

SIMULATORE GRATIS PER CONCORSI PUBBLICI – ECCO DOWNLOAD GRATUITO DELL’APP

Ricordiamo, inoltre, ai nostri utenti che tramite la nostra app “Worky – Concorsi e lavoro” sono disponibili le simulazioni di numerosi concorsi pubblici  (per scaricare l’app android dal Play Store, clicca qui; Per scaricare l’app dall’Apple Store, clicca qui).

Ricordiamo che si tratta di un’app totalmente gratuita scaricabile sia su dispositivi Apple che su Android che permette agli utenti di potersi esercitare sulle materie concorsuali comodamente dal proprio smarthphone.

Con un’interfaccia semplice e intuitiva, l’app permette di poter rispondere a un vasto database di domande per prepararsi ai concorsi pubblici. Per scaricare l’app android dal Play Store, clicca qui; Per scaricare l’app dall’Apple Store, clicca qui.

AGGIORNAMENTI CONCORSO COMUNE DI NAPOLI

Per restare aggiornati sul concorso invitiamo i nostri lettori a collegarsi ai nostri gruppi Facebook e Telegram dedicati.

 

 

Ultimi articoli

Concorso Vigili del fuoco: in arrivo il bando per 350 posti

Il Concorso Vigili del Fuoco 2024 è alle porte con un nuovo bando che prevede l'assunzione di 350 nuovi...

Potrebbe interessarti anche