mercoledì, 29 Maggio 2024

Ministero dell’Interno, 800 assunzioni entro il 2023: le posizioni richieste

Tutte le anticipazioni della Legge di Bilancio 2023

Di questo autore

Il Ministero dell’Interno, tramite la nuova Legge di Bilancio 2023, è pronto ad assumere circa 800 unità entro il 2023. L’obiettivo è quello di perfezionare e potenziare i servizi dedicati all’immigrazione nelle prefetture e nelle questure. Di seguito, dunque, tutto ciò da sapere e le anticipazioni.

LE ANTICIPAZIONI SULLA LEGGE DI BILANCIO 2023

Lo scorso 21 novembre è stata presentata alla Camera la prima bozza della Legge di Bilancio 2023 e dal testo emergono delle anticipazioni su alcune funzionalità svolte dal Ministero dell’Interno. I decreti flussi, con misure di semplificazione e accelerazione delle procedure, hanno fatto sì che gli Sportelli unici per l’immigrazione incrementassero le attività.

Per questo motivo, il Ministero dell’Interno entro il 2023 è pronto ad assumere 800 risorse che andranno a colmare i vuoti e ad accelerare le tempistiche relative ai servizi per l’immigrazione.

MINISTERO DELL’INTERNO: POSTI DI LAVORO

In totale, dunque, sono 800 i posti di lavoro autorizzati presso il Ministero dell’Interno e saranno così suddivisi:

  • 300 unità per il Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione, da impiegare presso le prefetture per le attività degli Sportelli unici per l’immigrazione;
  • 500 unità per il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, da impiegare negli uffici per l’immigrazione delle questure, della Direzione centrale dell’immigrazione e della Polizia delle frontiere del Dipartimento della PS.

Per saperne di più e restare aggiornati, vi consigliamo di consultare il sito ufficiale del Ministero.

AGGIORNAMENTI 

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram. 

ALTRE NOTIZIE – TUTTI I CONCORSI ATTIVI A DICEMBRE

In attesa dell’indizione di nuovi concorsi pubblici, di seguito sono presentate le procedure concorsuali attive per il mese di dicembre. Si tratta di bandi indetti dagli enti pubblici, regionali e ministeriali, attraverso i quali verranno effettuate delle assunzioni a tempo pieno e indeterminato o determinato: “Concorsi pubblici, tutti i bandi attivi a dicembre”.

Ultimi articoli

Camera dei Deputati, calendario prova preselettiva: ecco quando ci sarà

È stato reso noto il calendario della prova preselettiva per il concorso della Camera dei Deputati 2024 che selezionerà 25...

Potrebbe interessarti anche