martedì, 31 Gennaio 2023

Agenzia delle Entrate: 5.000 assunzioni per il 2023

Di questo autore

Concorso Comune di Napoli, scoperti nuovi quesiti errati alla prova scritta: come fare ricorso al TAR

Dopo la pubblicazione del nostro ultimo articolo relativo alla presenza di un quesito di informatica errato nel questionario somministrato...

Aovr Verona, concorso pubblico per 10 assistenti amministrativi: bando e requisiti

L'Aovr (Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata) di Verona ha indetto un concorso per l'assunzione di 10 assistenti amministrativi appartenenti alle...

ASL Latina: 20 posti di infermiere a tempo determinato

L'ASL di Latina ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo determinato di 20 collaboratori professionali sanitari-infermieri, cat....

Attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate, è stato reso noto che verranno effettuate 5.000 nuove assunzioni a tempo pieno e indeterminato. Si tratta di offerte di lavoro rivolte sia a laureati che a diplomati.

SUDDIVISIONE POSTI

I 5.000 inserimenti che verranno effettuati da parte dell’Agenzia riguardano i seguenti profili professionali:

  • 130 funzionari tecnici;
  • 13 assistenti in provincia di Bolzano;
  • 2.500 funzionari (bando 2022);
  • 1.644 funzionari (bando 2023);
  • 60 assistenti informatici.

AGENZIA DELLE ENTRATE: 5000 NUOVE ASSUNZIONI

Come detto in precedenza, l’Agenzia ha in programma di effettuare nuove assunzioni. Si tratta di ben 5000 posti di lavoro che riguarderanno varie figure professionali a cui potranno accedere sia coloro in possesso del diploma che i laureati. Questi inserimenti avverranno attraverso lo svolgimento di concorsi pubblici indetti sia nel 2022 che durante il primo semestre del 2023. Nel dettaglio, i bandi saranno così pubblicati:

  • Secondo semestre 2022:
    – 130 funzionari tecnici
    – 13 assistenti in provincia di Bolzano
    – 2.500 funzionari (primo bando);
  • Primo semestre 2023:
    – 1.644 funzionari (secondo bando);
    – 60 assistenti informatici.

FASE DI SELEZIONE

Per ogni procedura concorsuale, i candidati dovranno sostenere la seguente fase di selezione:

prova oggettiva attitudinale volta a misurare alcune competenze trasversali attraverso la somministrazione di un test;
prova oggettiva tecnico-professionale, volta a misurare le conoscenze tecniche dei candidati nelle materie previste dai relativi bandi di concorso attraverso la somministrazione di una serie di quesiti a risposta multipla;
– tirocinio teorico-pratico integrato da una prova finale orale.

CANDIDATURA

Gli interessati alle nuove assunzioni che verranno effettuate dall’Agenzia delle Entrate, dovranno attendere la pubblicazione dei bandi ufficiali dei concorsi. Per rimanere aggiornati, è consigliato visitare il portale online dell’Agenzia.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti circa i concorsi Agenzia delle Entrate invitiamo i nostri lettori ad unirsi ai nostri gruppi Facebook e Telegram ad essi dedicati.

Ultimi articoli

Concorso Comune di Napoli, scoperti nuovi quesiti errati alla prova scritta: come fare ricorso al TAR

Dopo la pubblicazione del nostro ultimo articolo relativo alla presenza di un quesito di informatica errato nel questionario somministrato...

Potrebbe interessarti anche