mercoledì, 19 Giugno 2024

Corte dei Conti, concorso per 60 posti da amministrativi

La scadenza delle domande è fissata al 20 dicembre 2022

Di questo autore

La Corte dei Conti ha indetto un concorso per l’assunzione di 60 posti da amministrativi. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 20 dicembre 2022. Di seguito, dunque, tutte le informazioni per partecipare al concorso.

IL BANDO DI CONCORSO CORTE DEI CONTI

È indetto, quindi, un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessive 60 unità di personale, caratterizzate da specifica professionalità con orientamento economico finanziario – statistico – fascia retributiva F3 – da destinare alle esigenze funzionali degli uffici centrali e territoriali della Corte dei Conti. Per consultare il bando integrale cliccare qui.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti di partecipazione:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità allo svolgimento del lavoro;
  • qualità morali e condotta incensurabile;
  • non aver riportato condanne penali.

Inoltre, è necessario essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • LM 56 – Scienze dell’Economia;
  • LM – 77 Scienze economico-aziendali;
  • LMG-01 Giurisprudenza;
  • LM-63 Scienze delle Pubbliche Amministrazioni;
  • LM-62 Scienze della politica;
  • LM-52 Relazioni internazionali;
  • LM-16 Finanza;
  • LM- 82 Scienze statistiche;
  • LM-83 Scienze statistiche attuariali
    e finanziarie.

PROVE D’ESAME

I candidati saranno chiamati ad affrontare una prova preselettiva, due prove scritte e una prova orale. La prima prova scritta avrà una durata di quattro ore e consisterà nello svolgimento di un elaborato contenente argomentata risposta a due quesiti sulle seguenti materie:

a) economia politica e/o politica economica e/o analisi delle politiche pubbliche;

b) diritto commerciale;

c) diritto pubblico dell’economia.

La seconda prova scritta avrà durata di tre ore e consisterà:

a) nello svolgimento di un elaborato in materia di contabilità di Stato e degli enti pubblici;

b) nella soluzione di un caso concreto, attinente all’attività lavorativa e alle mansioni del profilo scelto.

La prova orale consisterà, invece, in un colloquio che verte, oltre che sulle materie oggetto delle due prove scritte, anche sulle seguenti materie:

a) scienza delle finanze e diritto finanziario;

b) diritto amministrativo ed elementi di diritto dell’Unione Europea, con particolare riferimento alla governance economica europea;

c) disciplina del rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione ed elementi di diritto penale (reati contro la pubblica amministrazione);

d) statistica e analisi dei dati;

e) legislazione sulla Corte dei conti;

f) lingua straniera, a scelta del candidato, tra inglese e francese;

g) elementi di informatica giuridica, utilizzo di Internet, posta elettronica, PEC e firma digitale. Inoltre, la conoscenza del pacchetto Office, in particolare Word, Excel e PowerPoint).

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata entro il 20 dicembre 22, in formato telematico attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID) livello 2. I candidati dovranno essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personalmente intestato e dovranno registrarsi al Portale concorsi della Corte dei Conti a questo indirizzo https://concorsi.corteconti.it e seguire la procedura indicata.

AGGIORNAMENTI

Per restare informati sul concorso invitiamo i nostri utenti ad iscriversi al gruppo Facebook dedicato.

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram. 

ALTRI CONCORSI – IN SCADENZA

Nel corso del mese di settembre sono stati indetti dei concorsi pubblici per l’assunzione di nuovo personale. La maggior parte di questi bandi, rivolti sia a diplomati che laureati, sono in scadenza ad ottobre. Per saperne di più: “Concorsi Pubblici, scadenza ad ottobre: i bandi ancora attivi”.

Ultimi articoli

Concorso Vigili del fuoco: in arrivo il bando per 350 posti

Il Concorso Vigili del Fuoco 2024 è alle porte con un nuovo bando che prevede l'assunzione di 350 nuovi...

Potrebbe interessarti anche