mercoledì, 7 Dicembre 2022

Vigili del Fuoco, concorso pubblico per 97 ispettori antincendio

Le domande dovranno essere inviate entro il 30 ottobre 2022

Di questo autore

Concorso ANAC: assunzioni per 20 funzionari a tempo indeterminato

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento di un contingente complessivo di personale non...

Concorso Regione Campania, la giunta regionale ha approvato gli atti: tutti i dettagli

Nelle scorse settimane il presidente della regione, Vincenzo De Luca, durante la diretta sui propri canali social, ha annunciato l’arrivo...

Concorsi pubblici in uscita nel 2023: oltre 20mila posti di lavoro

L’anno che ci aspetta sarà ricco di nuovi concorsi pubblici. Quello che si prospetta, infatti, è un inverno che...

Il dipartimento dei Vigili del Fuoco ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di 97 ispettori antincendio. Le domande dovranno essere inviate entro il 30 ottobre 2022, pertanto vi consigliamo di continuare con la lettura per conoscere i dettagli e il bando integrale.

IL BANDO

È indetto, dunque, un concorso pubblico per esami per l’assunzione di 97 istruttori antincendio del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco. Di seguito, quindi, vi alleghiamo il bando integrale da consultare per conoscere i dettagli: cliccate qui.

REQUISITI DI AMMISSIONE

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento diritti civili e politici;
  • età non superiore ai 30 anni;
  • idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio;
  • Laurea conseguita al termine di un corso di laurea nell’ambito delle facoltà di Ingegneria o Architettura;
  • abilitazione professionale attinente ai titoli di studio;
  • possesso delle qualità morali e di condotta;

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

I candidati dovranno inviare le domande entro il 30 ottobre 2022 per via telematica a questo indirizzo: https://concorsionline.vigilfuoco.it. Questi ultimi dovranno seguire la procedura specifica e dovranno essere in possesso di Spid.

PROVE D’ESAME

Il concorso si svolgerà mediante una prova preselettiva e successivamente due prove scritte e una orale. La prima prova scritta consiste nella stesura di un elaborato o risposta sintetica a quesiti su geometria delle masse e scienza delle costruzioni.

La seconda prova scritta, invece, consiste nella stesura di un elaborato o risposta sintetica a quesiti su una delle seguenti materie:

  • elettrotecnica e impianti;
  • meccanica e macchine;
  • idraulica.

Infine, la prova orale verte su queste materie:

  • fisica;
  • chimica;
  • topografia;
  • elementi di normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • normativa tecnica e procedurale di prevenzione incendi;
  • elementi di diritto amministrativo e di diritto costituzionale;
  • ordinamento del Ministero dell’interno, con particolare riferimento al Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, e ordinamento del personale del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.

AGGIORNAMENTI

Per essere sempre aggiornati sui nuovi concorsi pubblici in uscita invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsipubblici.org, alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

CONCORSI PUBBLICI – TUTTI I BANDI IN ARRIVO

Nelle prossime settimane saranno presentati i nuovi bandi dei concorsi pubblici 2022 che porteranno all’assunzione di migliaia di figure professionali. A seguito della pubblicazione del decreto ministeriale dell’11 gennaio 2022, si prevedono nuovi bandi in uscita. Per saperne di più, invitiamo i lettori a consultare il seguente articolo pubblicato sul nostro sito: “Concorsi pubblici, ecco i bandi in arrivo per il 2022”.

Ultimi articoli

Concorso ANAC: assunzioni per 20 funzionari a tempo indeterminato

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento di un contingente complessivo di personale non...

Potrebbe interessarti anche