venerdì, 30 Settembre 2022

Esame avvocato 2022, prima prova dal 16 gennaio: tutte le informazioni

Nella Gazzetta Ufficiale del 21 settembre 2022 è stato pubblicato il bando per l'esame da avvocato

Di questo autore

Azienda Zero di Padova: 151 posti di assistente amministrativo

L’Azienda Zero di Padova ha indetto un concorso per l’assunzione di 151 assistenti amministrativi. Per prendere parte al concorso è richiesto...

Corte dei Conti, concorso per 70 referendari: rinvio prove

In Gazzetta Ufficiale è disponibile l'avviso dell'ulteriore rinvio delle prove relative al concorso indetto dalla Corte dei Conti per...

Nuova edizione del corso di preparazione al Concorso Comune di Napoli: ecco come iscriversi

Come noto, il Comune di Napoli ha indetto vari bandi di concorso volti all'assunzione di 1394 figure professionali, sia...

Nella Gazzetta Ufficiale del 21 settembre 2022 è stato pubblicato il bando relativo all’esame da avvocato 2022. Le domande potranno essere inviate fino all’11 novembre e le prove avranno inizio a partire da gennaio. Di seguito vi mostreremo tutti i dettagli per partecipare.

IL BANDO

Di seguito vi alleghiamo il bando integrale relativo all’esame di abilitazione all’esercizio della professione forense: cliccate qui per consultarlo. Le prime prove orali si svolgeranno a partire dal 16 gennaio 2023.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Le domande di partecipazione potranno essere presentate dal 3 ottobre 2022 all’11 novembre 2022 sul sito del Ministero della Giustizia alla voce “Strumenti/Concorsi, esami, assunzioni”. Successivamente, i candidati dovranno registrarsi utilizzando una delle seguenti credenziali:

  • SPID;
  • CIE;
  • CNS.

LE PROVE ORALI

Anche per quest’anno si è deciso di abolire la prova scritta puntando solo sull’orale. Dunque, i candidati saranno chiamati ad affrontare due prove orali che andremo a spiegare di seguito.

PRIMA PROVA ORALE

La prima prova orale durerà 60 minuti e si baserà sull’esame di un caso specifico nell’ambito di una di queste materie:

  • materia regolata dal codice civile;
  • materia regolata dal codice penale;
  • diritto amministrativo.

SECONDA PROVA ORALE

La seconda prova orale, invece, consisterà nella risoluzione di brevi questioni su cinque materie scelte. La durata potrà variare dai 45 ai 60 minuti, sarà svolta a distanza di non meno di 30 giorni dalla prima prova. Essa, inoltre, si dividerà in:

  • una questione tra diritto civile e diritto penale;
  • una questione tra diritto processuale civile e diritto processuale penale;
  • tre questioni tra diritto civile, diritto penale, diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto tributario, diritto commerciale, diritto del lavoro, diritto dell’Unione europea, diritto internazionale privato, diritto ecclesiastico.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti circa i concorsi del Ministero della Giustizia invitiamo i nostri lettori ad unirsi ai nostri gruppi Facebook e Telegram ad essi dedicati.

Per essere sempre aggiornati sui nuovi concorsi pubblici in uscita invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsipubblici.org, alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

 

Ultimi articoli

Azienda Zero di Padova: 151 posti di assistente amministrativo

L’Azienda Zero di Padova ha indetto un concorso per l’assunzione di 151 assistenti amministrativi. Per prendere parte al concorso è richiesto...

Potrebbe interessarti anche