venerdì, 30 Settembre 2022

Lavoratori assunti nella PA a tempo determinato per il PNRR: nel decreto Aiuti bis spunta la stabilizzazione, ecco i dettagli

Di questo autore

Azienda Zero di Padova: 151 posti di assistente amministrativo

L’Azienda Zero di Padova ha indetto un concorso per l’assunzione di 151 assistenti amministrativi. Per prendere parte al concorso è richiesto...

Corte dei Conti, concorso per 70 referendari: rinvio prove

In Gazzetta Ufficiale è disponibile l'avviso dell'ulteriore rinvio delle prove relative al concorso indetto dalla Corte dei Conti per...

Nuova edizione del corso di preparazione al Concorso Comune di Napoli: ecco come iscriversi

Come noto, il Comune di Napoli ha indetto vari bandi di concorso volti all'assunzione di 1394 figure professionali, sia...

Arriva una possibile buona notizia per tutti i lavoratori assunti nell’ultimo periodo a tempo determinato nella Pubblica Amministrazione, nell’ambito dei fondi stanziati per l’Italia dal PNRR (ad esempio gli addetti all’ufficio del processo, i vincitori del concorso 2800 tecnici al sud e colori che prenderanno servizio tra i vincitori del concorso 5410 posti – ministero della giustizia).

Ebbene, secondo quanto riportato stamani dai quotidiani La Repubblica e il Sole 24 ore, tra gli emendamenti recepiti della conversione in legge del Decreto Legge  “aiuti bus” si concretizza la prospettiva di una stabilizzazione dal 2027 per tali lavoratori (titolari dei contratti a tempo determinato attivati dalle pubbliche amministrazioni per il Pnrr), i quali verrebbero assunti a tempo indeterminato con semplice valutazione positiva e  relativo colloquio orale.

Per avere la certezza di ciò, comunque, bisognerà attendere la formulazione dettagliata della norma di legge e la definitiva approvazione della stessa.

SIMULATORE GRATUITO CONCORSI PUBBLICI

In ogni caso, per ogni concorso pubblico, sulla nostra app “Worky – Concorsi e lavoro” sono disponibili diverse simulazioni gratuite. L’app, totalmente gratuita e scaricabile sia su dispositivi Apple che su Android, permette agli utenti di potersi esercitare sulle materie del concorso comodamente dal proprio smartphone.

Con un’interfaccia semplice e intuitiva, l’app permette di poter rispondere a un vasto database di domande per prepararsi ai concorsi pubblici. In occasione delle future prove, lo staff di Concorsi-pubblici e Worky ha reso disponibile sull’app Worky anche le materie per esercitarsi in maniera del tutto gratuita (Per scaricare l’app android dal Play Store, clicca qui; Per scaricare l’app dall’Apple Store, clicca qui.).

L’app “Worky – Concorsi e Lavoro” offre anche la possibilità di selezionare solamente determinati gruppi di domande e poter quindi lavorare, ad esempio, sulle risposte errate date in precedenti occasioni: in questo modo, si potrà ripassare e migliorare a ogni utilizzo dell’app e ogni volta che si ripete un quiz. Per qualsiasi dubbio circa l’app e le sue funzioni, potete mandare una mail all’indirizzo [email protected].

AGGIORNAMENTI

Per restare aggiornati sul concorso in questione e sulle novità in arrivo, invitiamo i nostri utenti ad iscriversi a un canale telegram dedicato alle ultime novità.

 

Ultimi articoli

Azienda Zero di Padova: 151 posti di assistente amministrativo

L’Azienda Zero di Padova ha indetto un concorso per l’assunzione di 151 assistenti amministrativi. Per prendere parte al concorso è richiesto...

Potrebbe interessarti anche