venerdì, 30 Settembre 2022

Comune di Napoli, concorso per 251 tecnici diplomati e laureati: come partecipare

Requisiti e prove d'esame

Di questo autore

Regione Veneto, concorso per 45 assunzioni: i bandi

La Regione Veneto ha indetto nuovi concorsi per il 2022 con l'obiettivo di assumere 45 unità. Le assunzioni saranno...

Azienda Zero di Padova: 151 posti di assistente amministrativo

L’Azienda Zero di Padova ha indetto un concorso per l’assunzione di 151 assistenti amministrativi. Per prendere parte al concorso è richiesto...

Corte dei Conti, concorso per 70 referendari: rinvio prove

In Gazzetta Ufficiale è disponibile l'avviso dell'ulteriore rinvio delle prove relative al concorso indetto dalla Corte dei Conti per...

Il comune di Napoli ha indetto un concorso per l’assunzione di 251 tecnici tra diplomati e laureati. Il bando è contenuto nella Gazzetta Ufficiale del 9 agosto 2022. In quest’articolo tutte le informazioni per partecipare al concorso e come prepararsi.

I BANDI

Il concorso prevede la pubblicazione di due bandi poiché le figure professionali ricercate sono diverse e presentano requisiti differenti. Di seguito, dunque, vi riportiamo i bandi integrali:

I posti totali destinati ai tecnici sono 251 e sono così suddivisi:

  • 140 posti di Istruttore tecnico, categoria C;
  • 111 posti di Istruttore direttivo tecnico, categoria D.

REQUISITI

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti generali: cittadinanza italiana, godimento diritti civili e politici, età non inferiore ai 18 anni, nessuna condanna penale o licenziamento da Pubblica Amministrazione. Tuttavia, si dovrà tener conto di alcuni requisiti specifici:

ISTRUTTORE TECNICO

Per questa figura professionale occorre possedere un diploma di scuola superiore in almeno uno di questi indirizzi:

  • diploma da geometra, perito edile, perito chimico, perito agrario o diploma di maturità rilasciato da Istituto tecnico industriale o da Istituto professionale per l’industria e l’artigianato che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria;
  • titolo di studio superiore, Diploma di Laurea in Architettura o Ingegneria o equipollente.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO

Per questa figura professionale occorre possedere una Laurea in almeno uno di questi indirizzi:

  • Laurea L-7 ingegneria civile e ambientale, L-17 scienze dell’architettura, L-21 scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, (L34) scienze geologiche, L- 9 Ingegneria industriale, L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia;
  • Diploma di laurea (DL) Ingegneria civile; Ingegneria edile; Architettura; Ingegneria edile-architettura; Ingegneria per l’ambiente e il territorio; Pianificazione territoriale e urbanistica; Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale; Urbanistica o titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente.

PROVE D’ESAME

I candidati saranno chiamati ad affrontare un eventuale prova preselettiva, una prova scritta e una orale. La prova preselettiva prevede la somministrazione di un test, da risolvere in 60 minuti, composto da 60 quesiti a risposta multipla. La prova scritta consiste in 40 domande a risposta multipla da risolvere in 60 minuti sugli argomenti riportati nei bandi integrali mentre la prova orale consiste in un colloquio volto alla verifica della conoscenza delle materie della prova scritta e della lingua inglese.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda di partecipazione al concorso doveva essere presentata esclusivamente in modalità telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID) o attraverso la carta d’identità elettronica (CIE), a pena di esclusione, collegandosi attraverso l’indirizzo riportato sul sito internet istituzionale del Comune di Napoli (https://www.comune.napoli.it/bandi-di-concorso) e compilato l’apposito modulo. Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato.

SIMULATORE GRATIS PER CONCORSO COMUNE DI NAPOLI – ECCO DOWNLOAD GRATUITO DELL’APP

Tramite la nostra app “Worky – Concorsi e lavoro” è disponibile la simulazione del Concorso per il Comune di Napoli (per scaricare l’app android dal Play Store, clicca qui; Per scaricare l’app dall’Apple Store, clicca qui).

Ricordiamo che si tratta di un’app totalmente gratuita scaricabile sia su dispositivi Apple che su Android che permette agli utenti di potersi esercitare sulle materie del concorso per il Comune di Napoli comodamente dal proprio smartphone.

Con un’interfaccia semplice e intuitiva, l’app permette di poter rispondere a un vasto database di domande per prepararsi ai concorsi pubblici. In occasione della prova del Concorso per il Comune di Napoli, lo staff di Concorsi-pubblici e Worky ha reso disponibile sull’app Worky anche le materie per esercitarsi in maniera del tutto gratuita. Per scaricare l’app android dal Play Store, clicca qui; Per scaricare l’app dall’Apple Store, clicca qui.

AGGIORNAMENTI

Per restare aggiornati sui concorsi indetti dal Comune di Napoli invitiamo i nostri lettori a collegarsi ai nostri gruppi Facebook e Telegram dedicati.

Ultimi articoli

Regione Veneto, concorso per 45 assunzioni: i bandi

La Regione Veneto ha indetto nuovi concorsi per il 2022 con l'obiettivo di assumere 45 unità. Le assunzioni saranno...

Potrebbe interessarti anche