venerdì, 23 Febbraio 2024

RAI, concorsi per 35 diplomati: assistenti di redazione e impiegati

RAI ha indetto un concorso per l'assunzione di 35 diplomati da reclutare come impiegati e assistenti di redazione

Di questo autore

Vi piacerebbe lavorare in Rai? La Radiotelevisione Italiana S.p.A ha indetto un concorso rivolto a diplomati per la copertura di n. 35 tra impiegati e assistenti di redazione in diverse città italiane. In quest’articolo, quindi, vi mostreremo tutte le informazioni utili per candidarvi.

IL BANDO

Gli interessati a questo concorso potranno consultare i bandi integrali, a seconda della posizione scelta, cliccando qui. I candidati potranno consultare e conoscere tutte le informazioni utili per partecipare attraverso la sezione dedicata alle carriere.

POSIZIONI APERTE E SEDI DI LAVORO

I posti totali sono 35 e i concorsi hanno l’obiettivo di assumere impiegati e assistenti di redazione con contratto di apprendistato professionalizzante, ai sensi dell’art. 10 del CCL RAI per Quadri, Impiegati e Operai. I posti sono così suddivisi:

  • 25 impiegati;
  • 10 assistenti di redazione.

REQUISITI

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o Stato membro Ue;
  • età compresa tra i 18 e i 29 anni;
  • diploma di scuola superiore;
  • per gli aspiranti assistenti di redazione: patente di guida automobilistica di categoria B.

PROCEDURE SELETTIVE

IMPIEGATI

Valutazione dei titoli

  • voto di diploma (da 0 a 20 punti);
  • uno dei seguenti diplomi quinquennali di scuola media secondaria superiore (15 punti):
    – Istituto Tecnico Settore Economico – Amministrazione, Finanza e Marketing (nuovo ordinamento);
    – Istituto Tecnico per il Commercio (vecchio ordinamento);
    – Istituto Professionale – Servizi Commerciali (nuovo ordinamento);
    – Istituto Professionale per il Commercio (vecchio ordinamento);
  • conoscenza della lingua inglese attestata dagli Enti certificatori riconosciuti dal MIUR (massimo 12 punti).

ASSISTENTI DI REDAZIONE

  • voto di diploma (da 0 a 20 punti);
  • conoscenza della lingua inglese attestata dagli Enti certificatori riconosciuti dal MIUR (massimo 12 punti).

Successivamente, per entrambi i profili professionali, i candidati saranno chiamati ad affrontare due prove:

  • I Fase preselettiva, da remoto.
  • II Fase: colloquio tecnico e colloquio conoscitivo-motivazionale, in presenza a Roma nel corso del primo semestre del 2023.

COME FARE DOMANDA

Le domande di ammissione dovranno essere presentate entro il 23 settembre 2022, in via telematica su questa pagina. Successivamente i candidati dovranno compilare un modulo online e allegare la documentazione in PDF.

AGGIORNAMENTI

Per essere sempre aggiornati sui nuovi concorsi pubblici in uscita invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsipubblici.org, alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

ALTRI CONCORSI – INAIL

Il 23 agosto nella Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il bando del nuovo concorso pubblico indetto dall’Inail. La procedura prevede l’assunzione con contratto subordinato a tempo determinato (36 mesi) di 75 infermieri. Per saperne di più: “Inail, concorso 2022: 75 posti di infermiere”.

 

Ultimi articoli

Ufficio del Processo: possibile conversione dei contratti a tempo indeterminato. Tutte le novità

Importanti novità in arrivo per tutti coloro che hanno partecipato al concorso indetto per il reclutamento di addetti all’Ufficio...

Potrebbe interessarti anche