sabato, 1 Ottobre 2022

Comune di Milano, concorso per Istruttori direttivi amministrativi per PNRR

Il Comune di Milano ha detto un concorso per l'assunzione di Istruttori direttivi amministrativi per l'attuazione del PNRR

Di questo autore

Ministero della Cultura: più di 6.300 assunzioni entro il 2024

Recentemente il Ministero della Cultura e i sindacalisti hanno presentato un nuovo piano dei fabbisogni del personale triennale, grazie...

Università di Milano, concorso: 19 posti area biblioteche

L'Università di Milano ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 19 unità di personale,...

Regione Veneto, concorso per 45 assunzioni: i bandi

La Regione Veneto ha indetto nuovi concorsi per il 2022 con l'obiettivo di assumere 45 unità. Le assunzioni saranno...

Il Comune di Milano ha indetto un concorso per istruttori direttivi amministrativi per l’attuazione del PNRR. Le assunzioni saranno a tempo determinato e le domande dovranno essere inviate entro il 2 settembre 2022. Di seguito vi riportiamo tutte le informazioni utili per candidarsi.

IL BANDO

È indetto, quindi, un concorso per titoli ed esami per la formazione di una graduatoria da utilizzare per assunzioni a tempo determinato della durata di tre anni per il profilo professionale di istruttore direttivo dei servizi amministrativi, categoria D, posizione economica 1. Di seguito vi alleghiamo il bando integrale da consultare: bando-concorso-istruttori-direttivi-amministrativi-comune-milano.

REQUISITI

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti di partecipazione:

  • Cittadinanza italiana o altro stato membro Ue;
  • Godimento diritti civili e politici;
  • Età non inferiore ai 18 anni;
  • Assenza di condanne penali;
  • Assenza di licenziamento dal Comune di Milano;
  • Titolo di studio: Laurea triennale;
  • Assenza limitazioni fisiche.

SELEZIONE E PROVE D’ESAME

I candidati saranno chiamati ad affrontare una prova d’esame scritta da svolgere in modalità digitale. Le materie da studiare sono le seguenti:

  • Nozioni di diritto amministrativo;
  • Nozioni di ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i.);
  • Elementi di disciplina del rapporto di lavoro nel pubblico impiego (con particolare riferimento al personale dipendente degli enti locali) e responsabilità del pubblico dipendente;
  • Legislazione in materia di concessione e di appalti di lavori, servizi e forniture (D.L.gs 50/2016 e ss.mm.ii.) e contratti;
  • Lingua inglese;
  • Conoscenze informatiche più diffuse (pacchetto Office);
  • Abilità logiche (ragionamento numerico, ragionamento deduttivo, ragionamento critico numerico).

DOMANDA 

Le domande di ammissione dovranno essere inviate entro il 2 settembre 2022 alle ore 12 su questa pagina. Per accedere sarà necessario essere in possesso di SPID e Pec.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

ALTRE NOTIZIE SUI CONCORSI – PROCEDURE IN SCADENZA AD AGOSTO

Per chi fosse interessato a lavorare nella Pubblica Amministrazione sono tanti i concorsi pubblici attualmente attivi. Le opportunità di lavoro non sono rivolte solo ai diplomati e ai laureati, ma anche a coloro in possesso della licenzia media. Di seguito sono presentati le procedure concorsuali in scadenza ad agosto. Per saperne di più invitiamo i nostri lettori a consultare sul nostro sito il seguente articolo: “Concorsi Pubblici: procedure in scadenza ad agosto”.

Ultimi articoli

Ministero della Cultura: più di 6.300 assunzioni entro il 2024

Recentemente il Ministero della Cultura e i sindacalisti hanno presentato un nuovo piano dei fabbisogni del personale triennale, grazie...

Potrebbe interessarti anche