lunedì, 24 Giugno 2024

Regione Piemonte, concorsi: 38 posti di vari profili professionali

Di questo autore

La Regione Piemonte ha indetto cinque concorsi pubblici per la copertura di 38 posti di vari profili professionali, sia categoria C che categoria D.

SUDDIVISIONE POSTI

I 38 posti messi in palio nelle procedure concorsuali sono così suddivisi:

  • 25 posti di categoria C per il profilo professionale di “Collaboratore tecnico agrario e forestale” di cui 8 posti riservati ai sensi della normativa vigente in materia;
  • 2 posti di categoria D per il profilo professionale di “Istruttore addetto ad attività’ in campo veterinario”;
  • 6 posti di categoria D per il profilo professionale di “Istruttore addetto ad attività’ in campo farmaceutico”, di cui 2 posti riservati ai sensi della normativa vigente in materia;
  • 3 posti di categoria D per il profilo professionale di “Istruttore addetto ad attività’ di tecnico di conservazione museale”, di cui 1 posto riservato ai sensi della normativa vigente in materia – Area museale Scienze della Vita;
  • 2 posti di categoria D per il profilo professionale di “Istruttore addetto ad attività’ di tecnico di conservazione museale” – Area museale Scienze della Terra.

REGIONE PIEMONTE: REQUISITI

Per prendere parte a uno dei concorsi è necessario essere in  possesso dei seguenti requisiti:

REQUISITI GENERALI

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza,
    secondo le vigenti disposizioni di legge, fatta salva l’indicazione delle ragioni
    dell’eventuale mancato godimento;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni inerenti l’impiego;
  • assenza di provvedimenti di destituzione, dispensa o licenziamento dall’impiego
    presso una Pubblica Amministrazione, ai sensi dell’art. 2, comma 3 del D.P.R. 487/94
    e art. 55-quater del D.Lgs 165/2001;
  • non avere riportato condanne penali passate in giudicato né di avere procedimenti
    penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del
    rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione; per i cittadini italiani: di essere in
    posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva, laddove espressamente previsti
    per legge.

REQUISITI SPECIFICI

Categoria C

  • Diploma di scuola superiore.

Categoria D

  • Diploma di Laurea.

FASE DI SELEZIONE

I candidati devono sostenere la seguente fase di selezione:

  • prova scritta;
  • prova orale.

CANDIDATURA

È possibile prendere parte al concorso unicamente attraverso modalità telematica. Entro e non oltre il 4 agosto 2022, il candidato può iscriversi alla procedura attraverso la seguente piattaforma online. Sul sito della Regione Piemonte sono disponibili i testi integrali dei cinque bandi di concorso.

AGGIORNAMENTI

Per ulteriori aggiornamenti sui concorsi pubblici invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Ultimi articoli

Concorso MAECI per 381 assistenti: calendario prove scritte

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha pubblicato il calendario delle prove scritte per il...

Potrebbe interessarti anche