sabato, 20 Agosto 2022

ASIA Napoli – Bando per 500 operatori ecologici: stipendio e mansioni

Di questo autore

Comune di Roma, nuovo concorso in arrivo: 1500 posti di vigile urbano

È in arrivo un nuovo concorso pubblico nel Comune di Roma. La procedura prevede l'assunzione di 1500 posti di...

Comune di Napoli, come inviare la domanda per il concorso da 1.394 posti

Il Comune di Napoli ha indetto tre concorsi pubblici per l'assunzione di 1.394 unità. I bandi sono disponibili anche...

ASL Genova, 43 posti: come candidarsi

Nelle settimane scorse l'ASL di Genova ha indetto un nuovo concorso pubblico. La procedura concorsuale prevede la selezione a...

Come è noto è stato pubblicato l’avviso di selezione per l’assunzione di 500 operatori ecologici da destinare alle attività di spazzamento e raccolta differenziata nella città di Napoli gestite dalla società ASIA.

Nell’articolo analizziamo stipendi e mansioni del profilo richiesto.

ASIA NAPOLI: IL PROFILO RICHIESTO

I 500 profili messi a bando sono così suddivisi:

  • 200 unità – Inquadramento professionale: primo livello di inquadramento per Apprendistato Professionalizzante – CCNL Utilitalia Servizi Ambientali
  • 300 unità – Inquadramento professionale: livello J – CCNL Utilitalia Servizi Ambientali

L’operatore ecologico si occupa di raccogliere rifiuti, ripulire strade, parchi e aree pubbliche per mantenere il decoro urbano. Più nello specifico l’operatore ecologico avrà il compito di ritirare i rifiuti destinati alla raccolta differenziata per poi portarli agli impianti come discariche, inceneritori e centri di smaltimento. Potrebbe rientrare nelle proprie competenze anche il ritiro e lo smaltimento di rifiuti ingombranti, speciali e industriali.

Generalmente ogni operatore possiede una propria area di competenza e potrebbe essere richiesta la guida di un veicolo, per questo, tra i requisiti, rientra il possesso di una patente A e/o B in corso di validità.

STIPENDIO

Lo stipendio di un operatore ecologico è di circa 1.300 euro netti mensili per un totale di circa 23.000 euro lordi all’anno.

Lo stipendio negli anni è soggetto a variazioni e può significativamente aumentare fino ad un massimo di 1.900 euro netti mensili in seguito a scatti di anzianità, indennità conferite o passaggi di livello.

COME PARTECIPARE

Il concorso prevede lo svolgimento di una prova scritta della durata di 50 minuti vertente sulle seguenti materie:

  • Cultura generale
  • Nozioni di base di igiene ambientale, di gestione rifiuti e raccolta differenziata
  • Nozioni di base in materia di sicurezza sul lavoro
  • Diritti e doveri dei lavoratori
  • Elementi del codice della strada

La prova si intende superata al raggiungimento di un punteggio minimo di 30/50.

I candidati che intendono partecipare al concorso ASIA dovranno inviare la propria domanda di partecipazione unicamente per via telematica attraverso il sito istituzionale dell’A.S.I.A. Napoli S.p.A. www.asianapoli.it nella sezione “Società Trasparente -Bandi di Concorso” entro e non oltre il 27 luglio 2022.

Ricordiamo ai candidati che per partecipare è richiesto il versamento di un contributo di partecipazione pari a 15,00 euro.

Per ulteriori informazioni invitiamo gli interessati alla lettura del bando ufficiale.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti sul concorso in questione invitiamo i nostri utenti a collegarsi al gruppo Facebook e al gruppo Telegram.

Ultimi articoli

Comune di Roma, nuovo concorso in arrivo: 1500 posti di vigile urbano

È in arrivo un nuovo concorso pubblico nel Comune di Roma. La procedura prevede l'assunzione di 1500 posti di...

Potrebbe interessarti anche