sabato, 20 Agosto 2022

Docenti con anno di prova, concorso: prova disciplinare

Di questo autore

Comune di Roma, nuovo concorso in arrivo: 1500 posti di vigile urbano

È in arrivo un nuovo concorso pubblico nel Comune di Roma. La procedura prevede l'assunzione di 1500 posti di...

Comune di Napoli, come inviare la domanda per il concorso da 1.394 posti

Il Comune di Napoli ha indetto tre concorsi pubblici per l'assunzione di 1.394 unità. I bandi sono disponibili anche...

ASL Genova, 43 posti: come candidarsi

Nelle settimane scorse l'ASL di Genova ha indetto un nuovo concorso pubblico. La procedura concorsuale prevede la selezione a...

Al termine dell’anno di prova dei docenti assunti attraverso le graduatorie provinciali per le supplenze, verrà svolta una prova disciplinare orale. In cosa consiste? Di seguito verranno fornite le informazioni riguardante quest’esame.

DOCENTI CON ANNO DI PROVA: PROVA DISCIPLINARE

Con il finire del mese di giugno, i docenti neoassunti con contratto a tempo determinato finalizzato al ruolo nell’anno scolastico 2021/22 da GPS dovranno sostenere una prova orale. Questo esame è previsto dall’art. 59 del D.L. 73/2021, comma 7.

Il colloquio verrà valutato da una commissione esterna alla scuola di servizio del docente. In base allo svolgimento della prova orale, il candidato può essere giudicato idoneo o non idoneo. Sebbene non sia stata ancora annunciata alcuna data, è noto che il colloquio si svolgerà entro il 31 luglio 2022.

La prova disciplinare verrà valutata attraverso le griglie di valutazione presenti sul sito ufficiale del MIUR. Nel colloquio verrà esaminata la padronanza delle competenze metodologiche, di progettazione didattica e di valutazione a partire dall’analisi coerente e ragionata dell’esperienza di insegnamento disciplinare svolto nell’anno di formazione e di prova.

Quindi il colloquio si baserà sull’esperienza maturata nel corso dell’anno di prova e su:

  • Contesto di apprendimento;
  • Contenuti disciplinari (la disciplina e la propria materia di riferimento);
  • La capacità di progettazione didattica;
  • La competenza nell’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione;
  • Le competenze valutative.

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori ad unirsi al gruppo Facebook MIUR dedicato ai concorsi Scuola.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram. 

Ultimi articoli

Comune di Roma, nuovo concorso in arrivo: 1500 posti di vigile urbano

È in arrivo un nuovo concorso pubblico nel Comune di Roma. La procedura prevede l'assunzione di 1500 posti di...

Potrebbe interessarti anche