martedì, 5 Luglio 2022

Roma Capitale, concorso per funzionari tecnici a tempo determinato o indeterminato

Tutto ciò da sapere per partecipare al concorso

Di questo autore

ASIA Napoli, concorso 500 posti: ecco come candidarsi

Dopo tanta attesa dal primo annuncio, è stato pubblicato il bando per il concorso ASIA Napoli. Questa procedura prevede...

Concorso segretari comunali 2021: pubblicata la banca dati

Il 1 luglio è stata pubblicata la banca dati per il concorso segretari comunali 2021. I candidati, dunque, potranno...

Polizia di Stato, bandi per l’assunzione di 292 vice ispettori tecnici

La Polizia di Stato ha pubblicato due concorsi per l'assunzione di 292 vice ispettori tecnici aperti a tutti i diplomati....

La città metropolitana di Roma capitale ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo determinato o indeterminato di funzionari tecnici. In quest’articolo, quindi, vi mostreremo tutto ciò da sapere, il bando e come inviare le candidature.

Il bando

È indetto, quindi, un concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione a tempo determinato o indeterminato di funzionari tecnici presso Roma capitale. Di seguito, vi riportiamo il bando integrale da consultare: bando-citta-metropolitana-roma-concorso-funzionari-tecnici.

Requisiti di partecipazione

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti di partecipazione:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea o altre categorie indicate sul bando;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore al limite d’età;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • patente di categoria B in corso di validità;
  • conoscenza della lingua inglese e degli applicativi informatici più diffusi.

Titoli di studio richiesti

Per partecipare al concorso è altresì necessario essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di Laurea (vecchio ordinamento) in:
    – Architettura;
    – Ingegneria Civile;
    – Ingegneria Edile;
    – Ingegneria Edile – Architettura;
    – Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio;
    – Ingegneria meccanica;
    – Ingegneria elettrica;
    – Ingegneria elettronica;
    – Pianificazione territoriale e urbanistica;
    – Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale;
    – Politica del territorio;
    – Urbanistica;
  • Laurea Triennale D.M. n. 509/1999 nelle classi:
    – classe 4 – Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile;
    – classe 7 – Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale;
    – classe 8 – Ingegneria Civile e Ambientale;
  • Laurea Triennale D.M. n. 270/2004 nelle classi:
    – classe L-17 – Scienze dell’Architettura;:
    – classe L-23 – Scienze e Tecniche dell’Edilizia;
    – classe L-21 – Scienze Pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale;
    – classe L-7 – Ingegneria Civile e Ambientale;
  • Laurea Specialistica D.M. n. 509/1999:
    – classe 3/S Architettura del paesaggio;
    – classe 4/S – Architettura e Ingegneria Edile;
    – classe 28/S – Ingegneria Civile;
    – classe 38/S – Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
    – classe 54/S – Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
  • Laurea Magistrale D.M. n. 270/2004:
    – classe LM-3- Architettura del paesaggio;
    – classe LM-4 – Architettura e ingegneria edile – architettura;
    – classe LM-23 – Ingegneria Civile;
    – classe LM-24 – Ingegneria dei sistemi edilizi;
    – classe LM-26 – Ingegneria della Sicurezza;
    – classe LM-29 – Ingegneria Elettronica;
    – classe LM-33 – Ingegneria Meccanica;
    – classe LM-35 – Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
    – classe LM-48 – Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale.

Prove d’esame

La selezione avverrà mediante titoli e attraverso un’unica prova d’esame scritta al fine di valutare la preparazione dei candidati.

Come candidarsi e invio delle domande

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il 16 giugno 2022 su questa piattaforma. Il candidato dovrà essere in possesso delle credenziali SPID per accedere.

AGGIORNAMENTI

Per essere sempre aggiornati invitiamo i nostri utenti a collegarsi al nostro gruppo Facebook dedicato.

Ultimi articoli

ASIA Napoli, concorso 500 posti: ecco come candidarsi

Dopo tanta attesa dal primo annuncio, è stato pubblicato il bando per il concorso ASIA Napoli. Questa procedura prevede...

Potrebbe interessarti anche