giovedì, 19 Maggio 2022

Ministero della Difesa: 228 giovani da ammettere nelle Scuole Militari

Di questo autore

Concorso Docenti infanzia e primaria: le graduatorie di alcune regioni

Importanti novità riguardo il Concorso docenti infanzia e primaria. Alcuni Uffici scolastici regionali stanno pubblicando le graduatorie dei vincitori...

Rai, concorso tecnici della produzione: 85 posti disponibili

Vi piacerebbe lavorare in Rai? La Radiotelevisione Italiana S.p.A ha indetto un concorso rivolto a diplomati per la copertura...

Concorsi Istruttori di Vigilanza, i bandi pubblicati e le informazioni necessarie per partecipare

Per l'anno in corso sono disponibili nuovi concorsi e assunzioni per istruttori di vigilanza. Tanti Comuni, in tutta Italia,...

Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso pubblico. Si tratta della selezione di 228 giovani da ammettere ai licei annessi alle Scuole militari dell’Esercito, alla Scuola navale militare e alla Scuola militare aeronautica all’a.s. 2022-2023.

MINISTERO DELLA DIFESA, CONCORSO: SUDDIVISIONE POSTI

I 228 posti messi in palio nella procedura concorsuale sono così suddivisi:

  • n. 130 per il concorso relativo alle Scuole militari dell’Esercito. In particolare, 50 posti presso la scuola “Nunziatella” di Napoli e 80 presso la scuola “Teuliè” di Milano;
  • n. 60 per il concorso relativo all’ammissione alla Scuola navale “F. Morosini”;
  • n. 38 posti per il concorso relativo all’ammissione alla Scuola aeronautica “G. Douhet”.

Il 50% dei posti è  riservato ai concorrenti idonei al termine delle prove concorsuali che sono orfani di guerra (o equiparati) ovvero orfani dei dipendenti civili e militari dello Stato deceduti per ferite, lesioni o infermità riportate in servizio e per causa di servizio.

REQUISITI

Per prendere parte al concorso i cittadini italiani di entrambi i sessi devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • nati tra il 1° gennaio 2006 e il 31 dicembre 2007, estremi compresi;

  • essere frequentatori, nell’anno scolastico 2021-2022, del 2° anno di scuola secondaria di secondo grado, al termine del quale dovranno aver conseguito l’ammissione al 3° anno;

  • non essere incorsi nel divieto di frequenza della stessa classe per due anni;

  • devono aver sempre tenuto regolare condotta morale e civile e non sono stati espulsi da istituti di educazione o di istruzione dello Stato;

  • devono essere riconosciuti in possesso dell’idoneità quali allievi delle Scuole militari.

CANDIDATURA

È possibile prendere parte al concorso pubblico tramite modalità telematica. Entro e non oltre il 6 maggio 2022 si potrà presentare la domanda di partecipazione sul sito ufficiale del Ministero della Difesa, dove sono presenti anche i testi integrali dei bandi.

SELEZIONE

I candidati dovranno sostenere le seguenti prove:

  • prova di cultura generale;
  • accertamenti sanitari;
  • accertamenti attitudinali;
  • prove di educazione fisica.

Per restare aggiornati sul concorso Ministero della difesa invitiamo i nostri lettori ad unirsi al nostro gruppo Facebook dedicato ai concorsi Forze Armate.

 

ALTRI CONCORSI – REGIONE PUGLIA

La Regione Puglia ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 60 collaboratori amministrativi tecnici, cat. B3. È possibile prendere parte al concorso entro e non oltre il 28 aprile 2022.

Ultimi articoli

Concorso Docenti infanzia e primaria: le graduatorie di alcune regioni

Importanti novità riguardo il Concorso docenti infanzia e primaria. Alcuni Uffici scolastici regionali stanno pubblicando le graduatorie dei vincitori...

Potrebbe interessarti anche