lunedì, 24 Giugno 2024

Ministero della Difesa, Esercito: reclutamento di 6.000 VFP 1 2022

Di questo autore

Il Ministero della Difesa ha indetto un nuovo concorso pubblico. La procedura prevede il reclutamento di 6.000 volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) dell’Esercito italiano per il 2022.

MINISTERO DELLA DIFESA, CONCORSO: REQUISITI

Per prendere parte al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 25° anno di età;
  • licenza di scuola media;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • idoneità psico-fisica e attitudinale;
  • aver tenuto condotta incensurabile.

CANDIDATURA

Per chi volesse prendere parte alla procedura concorsuale, è possibile farlo online. Entro e non oltre il 10 marzo 2022 i candidati potranno compilare e presentare la domanda di partecipazione sul sito del Ministero della Difesa. Sempre sul portale online è possibile prendere visione del testo integrale del bando.

SELEZIONE

Per quanto riguarda la selezione, i candidati dovranno affrontare le seguenti fasi:

  • valutazione dei titoli di merito e formazione delle graduatorie;
  • convocazione dei candidati compresi nelle graduatorie citate in precedenza presso i Centri di Selezione o Enti o Centri sportivi indicati dalla Forza Armata per l’accertamento dei requisiti di idoneità psico-fisica e attitudinale;
  • formazione, da parte della commissione valutatrice, di sette distinte graduatorie di merito dei candidati risultati idonei o in attesa dell’esito degli accertamenti psico-fisici e attitudinali, in base alla somma aritmetica del punteggio conseguito nella valutazione dei titoli;
  • approvazione delle graduatorie da parte della DGPM;
  • assegnazione ai vari Reggimenti addestrativi della Forza Armata da parte dello Stato Maggiore dell’Esercito e incorporazione dei candidati utilmente collocati nelle graduatorie;
  • decretazione dell’ammissione dei candidati incorporati alla ferma prefissata di un anno nell’Esercito.

Inoltre, per restare aggiornati su questa tipologia di concorsi vi invitiamo ad iscrivervi al nostro gruppo Facebook.

ALTRI CONCORSI – COMUNE DI MILANO: 5 POSTI DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE

Il Comune di Milano ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 5 agenti di Polizia Locale, cat. C. È possibile candidarsi entro e non oltre le ore 12:00 del 21 febbraio 2022.

Ultimi articoli

Concorso MAECI per 381 assistenti: calendario prove scritte

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha pubblicato il calendario delle prove scritte per il...

Potrebbe interessarti anche