domenica, 19 Maggio 2024

CSPI: eliminazione della banca dati nel concorso dirigenti scolastici

Di questo autore

Con il parere n. 73 del 03 febbraio 2022 il CSPI (Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione) ha comunicato che per il prossimo Concorso Dirigenti scolastici 2022 non sarà pubblicata alcuna banca dati per la prova preselettiva.

Come vi avevamo anticipato in questo articolo, infatti, il Concorso Dirigenti scolastici è una della procedure più attese del 2022 nell’ambito dei concorsi scuola: basti pensare che l’ultimo concorso dirigente scolastico risale al 2017.

IL CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI

Il concorso Dirigenti Scolastici è in procinto di essere pubblicato come confermato nel parere del CSPI.

A tal proposito, nella premessa del parere n. 73/2022 sullo schema di decreto del Ministro dell’istruzione, di concerto con il Ministro per la pubblica amministrazione e con il Ministro dell’economia e delle finanze, recante “Regolamento concernente il concorso per titoli ed esami per l’accesso ai ruoli della dirigenza scolastica”, il CSPI ha dichiarato di voler risolvere le problematiche della mobilità interregionale dei dirigenti scolastici in relazione all’avvio di una nuova procedura concorsuale su base regionale per il reclutamento dei dirigenti scolastici.

LA PROVA PRESELETTIVA

Quindi, confermando l’arrivo del concorso per dirigenti scolastici, il CSPI ha altresì proposto l’eliminazione della pubblicazione della banca dati della prova preselettiva.

La prova preselettiva consisterà in un test di 50 quesiti a risposta multipla vertenti sulle seguenti materie:

  • Normativa di riferimento sul sistema educativo di istruzione;
  • Processi di programmazione, gestione e valutazione;
  • Organizzazione del lavoro e gestione del personale;
  • Contabilità di Stato, programmazione e gestione finanziaria;
  • Modalità di conduzione delle organizzazioni complesse;
  • Organizzazione degli ambienti di apprendimento;
  • Elementi di diritto civile, penale e amministrativo;
  • Sistemi educativi dei Paesi UE.

Sulla base delle risultanze della prova preselettiva, alla prova scritta sarà ammesso un numero di candidati pari a 3 volte quello dei posti messi a concorso per ciascuna regione.

IL PARERE

Per scaricare il parere n.73/2022 cliccare al seguente link: CSPI_Parere_regol_conc_DS_3feb_22_def

AGGIORNAMENTI

Per restare aggiornati circa le novità nell’ambito dei concorsi scuola potete unirvi al nostro gruppo Facebook.

Ultimi articoli

Concorsi Pubblici in scadenza a maggio: ecco come prepararsi

Nel corso del mese di maggio per diversi concorsi pubblici si concluderà la prima fase, ossia quella che riguarda...

Potrebbe interessarti anche