Il COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA ha indetto un concorso pubblico con scadenza il prossimo 15 Ottobre per la copertura di numero 22 posti di sottotenente. In p [...]

concorso guardia di finanzaIl COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA ha indetto un concorso pubblico con scadenza il prossimo 15 Ottobre per la copertura di numero 22 posti di sottotenente.

In particolare, il Concorso, per titoli ed esami, riguarda il reclutamento di 22 sottotenenti in servizio permanente effettivo del «ruolo speciale» del Corpo della Guardia di finanza per l’anno 2012.

Il concorso prevede la riserva di due dei posti  ai candidati in possesso dell’attestato di cui all’art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 mentre gli altri saranno così suddivisi:

  • 9 (nove) sono destinati agli ufficiali in ferma prefissata che abbiano prestato servizio per almeno diciotto mesi senza demerito nel Corpo della guardia di finanza;
  • 7 (sette) posti sono destinati agli ispettori del Corpo che siano in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado, che consenta l’iscrizione a corsi di laurea previsti da universita’ statali, e che, alla data di indizione del presente bando, rivestano il grado di maresciallo aiutante;
  • 5 (cinque) posti sono destinati agli altri ispettori del Corpo che siano in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado, che consenta l’iscrizione a corsi di laurea previsti da universita’ statali, e che, al 1° gennaio 2012, abbiano almeno sette anni di anzianita’ nel ruolo di provenienza;
  • 1 (uno) e’ destinato ai militari del Corpo in servizio permanente che siano in possesso di un diploma di laurea o titolo equipollente.

Tutti coloro che sono interessati possono presentare istanza di partecipazione per una sola
delle categorie di posti. Lo svolgimento del concorso comprende una prova preliminare, una prova scritta, l’accertamento dell’idoneita’ psico-fisica e l’accertamento dell’idoneita’ attitudinale al servizio incondizionato nella Guardia di finanza, una prova orale, una prova facoltativa di una lingua straniera, una di informatica e la valutazione dei titoli.

La domanda di partecipazione deve essere compilata e inviata secondo procedura informatica dal sito www.gdf.gov.it nella sezione concorsi online. Alla fine della procedura bisognerà stampare l’istanza, firmarla per esteso e presentarla in forma cartacea entro la data di scadenza del bando.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...