giovedì, 19 Maggio 2022

RIPAM: pubblicato il bando per 225 posti fascia retributiva F1

Di questo autore

Concorso Docenti infanzia e primaria: le graduatorie di alcune regioni

Importanti novità riguardo il Concorso docenti infanzia e primaria. Alcuni Uffici scolastici regionali stanno pubblicando le graduatorie dei vincitori...

Rai, concorso tecnici della produzione: 85 posti disponibili

Vi piacerebbe lavorare in Rai? La Radiotelevisione Italiana S.p.A ha indetto un concorso rivolto a diplomati per la copertura...

Concorsi Istruttori di Vigilanza, i bandi pubblicati e le informazioni necessarie per partecipare

Per l'anno in corso sono disponibili nuovi concorsi e assunzioni per istruttori di vigilanza. Tanti Comuni, in tutta Italia,...

E’ indetto un concorso pubblico per titoli ed esami, per la copertura di n. 225 posti di personale non dirigenziale, area terza, fascia retributiva F1, a tempo pieno ed indeterminato, da inquadrare nei ruoli del Ministero dello sviluppo economico.

Il concorso è gestito da RIPAM.

I PROFILI

I posti messi a bando sono così ripartiti:

  • profilo funzionario tecnico delle telecomunicazioni (Codice TELE) n.120;
  • profilo funzionario informatico (Codice INF) n. 45;
  • profilo funzionario tecnico (Codice ING) n.50;
  • profilo funzionario statistico (Codice STAT) n.10.

I REQUISITI

Per poter partecipare alla selezione, oltre ai fatidici requisiti generali sono richiesti altri requisiti speciali quali laurea, diploma di laurea, laurea magistrale o specialistica.

LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione può essere inviata solo online sul sito RIPAM, previa registrazione, entro le ore 14 del 7 febbraio 2022 attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID).

E’ richiesto, inoltre, il possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), nonché il versamento di una quota di partecipazione pari a €10 (dieci euro).

LA PROVA UNICA

I candidati saranno chiamati ad affrontare una prova unica che consisterà nella risoluzione di 40 quesiti a risposta multipla in 60 minuti.

Le materie oggetto della prova varieranno in base al profilo per il quale si concorrerà.

Il punteggio minimo richiesto per il superamento della prova è di 21/30. 

I TITOLI

La valutazione dei titoli distinta per i codici di concorso di cui sopra è effettuata sulla base dei titoli dichiarati dai candidati nella domanda di ammissione al concorso.

Ai titoli di studio è attribuito un valore massimo complessivo di 10 punti per la cui ripartizione si rimanda al bando e, precisamente, all’art. 7.

IL BANDO

Per consultare il bando di partecipazione alla presente selezione cliccare qui.

AGGIORNAMENTI

Per qualsiasi aggiornamento circa questo, ed i tanti altri concorsi pubblici in uscita visitate la nostra pagina web concorsipubblici.org.

Ultimi articoli

Concorso Docenti infanzia e primaria: le graduatorie di alcune regioni

Importanti novità riguardo il Concorso docenti infanzia e primaria. Alcuni Uffici scolastici regionali stanno pubblicando le graduatorie dei vincitori...

Potrebbe interessarti anche