giovedì, 20 Gennaio 2022

Lazio: assunzioni per 15 operatori nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Di questo autore

Istruttori amministrativi: pubblicati nuovi bandi

Diversi comuni Italiani hanno avviato delle procedure di selezione per l'assunzione delle figure professionali di istruttori amministrativi, categoria C. In particolare...

Scuola Secondaria: in arrivo la prova scritta per le classi A-13

Il MIUR è in procinto di pubblicare il calendario della prova scritta del Concorso Scuola Secondaria. In particolare, le classi...

Concorsi Pubblici: è possibile preparare più concorsi contemporaneamente?

Sebbene siano passate poche settimane dall'inizio del 2022, sono stati già indetti svariati concorsi pubblici. Con l'arrivo di queste...

Con apposito avviso pubblico, la regione Lazio ha avviato una procedura di selezione tra gli iscritti presso i Centri per l’Impiego della Regione, per l’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di 15 operatori ed assistenti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, al fine di garantire la copertura dei posti vacanti nelle sedi di Roma e Frosinone.

Poco tempo fa vi avevamo già parlato qui di un’altra procedura di selezione su base nazionale sempre relativa al Corpo dei Vigili del Fuoco.

LE SEDI

La presente procedura di selezione è volta all’assunzione di 15 unità nel ruolo di operatori del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco presso le sedi di Roma e Frosinone così distribuite:

  • 2 operatori presso la sede della Direzione Generale dei Vigili del Fuoco sita in Roma;
  • 2 operatori presso i Nuovi Uffici Centrali siti in Roma;
  • 11 operatori presso il Comando Provinciale di Frosinone.

LA DOMANDA

Ciascun candidato potrà presentare la domanda di partecipazione online dalle ore 09:00 del 13 dicembre 2021 fino alle 15:00 del 15 dicembre 2021.

I REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare a tale selezione è necessario, innanzitutto, che i candidati siano iscritti nelle liste del Centro per l’impiego della Regione Lazio, ed in particolare che siano in “stato di disoccupazione” o che abbiano rilasciato la dichiarazione di immediata disponibilità c.d. DDI.

E’ inoltre richiesto che i partecipanti alla procedura di selezione siano in possesso dei seguenti requisiti obbligatori:
a) cittadinanza italiana;

b) godimento dei diritti politici;
c) età non superiore a quarantacinque anni (il limite di età è da intendersi superato alla mezzanotte del giorno del compimento del quarantacinquesimo anno);
d) idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio da verificare prima dell’assunzione in servizio;
e) licenza media inferiore;
f) qualità morali e di condotta di cui all’art. 35 D.lgs. 165/2001;
g) gli altri requisiti generali per l’accesso all’impiego nella pubblica amministrazione.

AGGIORNAMENTI

Per qualsiasi notizia o informazione circa tale procedura pubblica di selezione, nonché per tutti gli altri concorsi relativi alle Forze armate, seguite il nostro gruppo Facebook per restare aggiornati.

Ultimi articoli

Istruttori amministrativi: pubblicati nuovi bandi

Diversi comuni Italiani hanno avviato delle procedure di selezione per l'assunzione delle figure professionali di istruttori amministrativi, categoria C. In particolare...

Potrebbe interessarti anche