giovedì, 20 Gennaio 2022

Beni Culturali, a breve concorsi per 2000 assunzioni: rivolti a diplomati e laureati

Posti per diplomati e laureati

Di questo autore

Istruttori amministrativi: pubblicati nuovi bandi

Diversi comuni Italiani hanno avviato delle procedure di selezione per l'assunzione delle figure professionali di istruttori amministrativi, categoria C. In particolare...

Scuola Secondaria: in arrivo la prova scritta per le classi A-13

Il MIUR è in procinto di pubblicare il calendario della prova scritta del Concorso Scuola Secondaria. In particolare, le classi...

Concorsi Pubblici: è possibile preparare più concorsi contemporaneamente?

Sebbene siano passate poche settimane dall'inizio del 2022, sono stati già indetti svariati concorsi pubblici. Con l'arrivo di queste...

Prossimamente, per la precisione nei prossimi mesi, usciranno dei bandi per l’assunzione di 2.000 unità da collocare nei Beni Culturali e presso il Ministero della Cultura. L’ex Mibact, infatti, ha presentato in sede di discussione il nuovo Piano triennale del fabbisogno del personale “2020-2022”.

Posti disponibili e bandi

Il Piano, quindi, presenta circa 2.000 assunzioni che riguarderanno diplomati e laureati da inquadrare a tempo pieno e indeterminato. Attualmente non sono disponibili i bandi integrali, pertanto vi consigliamo di buttare un occhio sul sito del Ministero della Cultura. La procedura concorsuale sarà uguale per tutti i profili e gestita da FormezPa – Commissione Ripam. L’iter, inoltre, non è ancora definito e probabilmente sarà differenziato in base ai profili.

I profili professionali richiesti sono i seguenti:

  • 70 dirigenti;
  • 100 assistenti informatici;
  • 150 unità di Seconda Area, posizioni economiche F2 e F1;
  • 270 funzionari archivisti;
  • 334 assistenti amministrativi gestionali;
  • 400 unità di Seconda Area, posizione economica F2;
  • 550 unità di Terza Area.

Profili richiesti per la Terza Area

Inoltre, il Piano Triennale specifica i profili richiesti per colmare i 550 posti della Terza Area:

  • Archivista;
  • Architetto;
  • Archeologo;
  • Bibliotecario;
  • Biologo;
  • Chimico;
  • Demoetnoantropologo;
  • Fisico;
  • Geologo;
  • Ingegnere;
  • Paleontologo;
  • Restauratore;
  • Storico dell’Arte;
  • Statistico.

Concorso per dirigenti

I due bandi per il personale dirigenziale, invece, prevedono:

  • 20 unità con qualifica di dirigente di II fascia con professionalità di amministrativo;
  • 50 unità con qualifica di dirigente di II fascia con professionalità tecnico specialistiche.

ALTRI CONCORSI – REGIONE PIEMONTE

L’ASL AL Alessandria ha indetto una procedura concorsuale per l’assunzione di 139 infermieri a tempo indeterminato. La scadenza è fissata al 27 dicembre 2021, pertanto si esortano i candidati ad inviare le domande di partecipazione per tempo. Per saperne di più, vi consigliamo la lettura del seguente articolo: “ASL AL Alessandria, concorso per 139 infermieri: ecco come partecipare”.

 

Ultimi articoli

Istruttori amministrativi: pubblicati nuovi bandi

Diversi comuni Italiani hanno avviato delle procedure di selezione per l'assunzione delle figure professionali di istruttori amministrativi, categoria C. In particolare...

Potrebbe interessarti anche