giovedì, 20 Gennaio 2022

Comune di Milano concorso: 11 collaboratori esterni in vari settori

Di questo autore

Concorso Maeci: a febbraio le prove scritte verranno svolte da remoto

Come annunciato più di un mese fa, è uscito il calendario delle prove scritte del concorso Maeci (Ministero degli...

Istruttori amministrativi: pubblicati nuovi bandi

Diversi comuni Italiani hanno avviato delle procedure di selezione per l'assunzione delle figure professionali di istruttori amministrativi, categoria C. In particolare...

Scuola Secondaria: in arrivo la prova scritta per le classi A-13

Il MIUR è in procinto di pubblicare il calendario della prova scritta del Concorso Scuola Secondaria. In particolare, le classi...

Il Comune di Milano ha indetto un concorso per l’assunzione di 11 collaboratori esterni all’amministrazione comunale. Questa procedura è rivolta a coloro in possesso di una laurea e dell’esperienza lavorativa.

SUDDIVISIONI POSTI

I posti messi in palio nel concorso indetto dal Comune di Milano sono così suddivisi:

  • 4 posti di Financial Officer
  • 3 posti di Program Manager Assistant
  • 3 posti di Legal Expert
  • 1 posto di Esperto di programmazione e gestione dei processi formativi di sviluppo professionale

COMUNE DI MILANO, CONCORSO: REQUISITI

Per prendere parte alla procedura concorsuale è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

REQUISITI GENERALI

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • aver raggiunto la maggiore età, ossia aver compiuto 18 anni;
  • non essere stati licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva, secondo la normativa vigente;
  • godimento dei diritti civili;
  • non essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una Pubblica Amministrazione, ovvero per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • essere in possesso di una P. IVA, o provvedere alla sua apertura entro e non oltre la data della sottoscrizione del disciplinare d’incarico qualora venisse affidato l’incarico.

REQUISITI SPECIFICI

Program Manager Assistant

  • Essere in possesso di diploma di Laurea, conseguito con il vecchio ordinamento universitario (DL) oppure Diploma di Laurea Specialistica (LS)/Laurea Magistrale (LM) equiparata ai sensi del Decreto Interministeriale del 9/07/2009;
  • Aver maturato esperienza lavorativa di almeno 3 anni nella attività di gestione e/o assistenza alla gestione di programmi/progetti complessi finanziati con fondi UE.

Esperto di programmazione e gestione dei processi formativi e di sviluppo professionale

  • Essere in possesso di diploma di Laurea in discipline attinenti all’oggetto della selezione, conseguito in base all’ordinamento previgente a quello introdotto con D.M.509/99 o equivalente Laurea triennale/specialistica/magistrale prevista nel nuovo ordinamento universitario;
  • Avere sviluppata una comprovata esperienza professionale, per almeno 3 anni, in contesti lavorativi sia del settore privato che del settore pubblico – nella gestione e nel coordinamento delle funzioni formazione, sviluppo delle risorse umane, sviluppo organizzativo, ricoprendo posizioni direttive nell’ambito di contesti di lavoro anche connotati da processi di cambiamento e riassetto strategico e organizzativo.

Financial Officer

  • Essere in possesso di diploma di Laurea, conseguito con il vecchio ordinamento universitario (DL) oppure Diploma di Laurea Specialistica (LS)/Laurea Magistrale (LM) equiparata ai sensi del Decreto Interministeriale del 9/07/2009;
  • Aver maturato esperienza lavorativa di almeno 5 anni nella attività di impostazione, gestione e controllo di programmi/progetti complessi finanziati con fondi UE, in particolare Fondi Strutturali e di Investimento Europei (specie FSE e FESR).

Legal Expert

  • Essere in possesso di diploma di Laurea in giurisprudenza, conseguito con il vecchio ordinamento universitario (DL) oppure Diploma di Laurea Specialistica (LS)/Laurea Magistrale (LM) equiparata ai sensi del Decreto Interministeriale del 9/07/2009;
  • Aver maturato esperienza lavorativa di almeno 5 anni in attività di consulenza legale/amministrativa in materia di appalti pubblici e/o di Finanziamenti Europei (Fondi SIE con preferenza FESR FSE).

CANDIDATURA

È possibile prendere parte alla procedura entro e non oltre le ore 12:00 del 9 dicembre 2021. Il modulo della domanda di partecipazione è presente sul sito del Comune di Milano, insieme al testo integrale del bando di concorso.

ALTRI CONCORSI: ASR MOLISE – CAMPOBASSO, CONCORSO: 45 POSTI DI INFERMIERE

L’ASR Molise – Campobasso ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 45 posti di infermiere. È possibile candidarsi entro e non oltre il 19 dicembre 2021.

Ultimi articoli

Concorso Maeci: a febbraio le prove scritte verranno svolte da remoto

Come annunciato più di un mese fa, è uscito il calendario delle prove scritte del concorso Maeci (Ministero degli...

Potrebbe interessarti anche