domenica, 28 Novembre 2021

Concorsi Pubblici Scuola, migliaia di ricorsi per quello dei Dirigenti

Di questo autore

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Concorso Comune di Napoli: bando, requisiti e cosa studiare. Tutto quello che c’è da sapere

Il Comune di Napoli ha indetto un nuovo concorso per l’assunzione a tempo determinato di 123 nuovi dipendenti che...

Regione Calabria, concorsi Centro per l’impiego: bando da 537 posti

Nuovo concorso Centro per l'impiego - La Regione Calabria sta per bandire un concorso per l'assunzione di 537 unità...

A quanto pare il concorso pubblico per Dirigenti scolastici è ancora in alto mare anche se i candidati giudicati idonei si stanno preparando alla prossima tappa.

Le polemiche continuano e sul MIUR sono piovuti oltre tremila ricorsisulla fase preselettiva del Concorso per Dirigenti scolastici proprio sulla scelta dei 100 quiz a scelta multipla. Secondo il ricorso 38 dei 100 quiz sarebbero errati epiù in generale si tratterebbe di quai mille quiz sbagliati sui 5650 totali come già annunciato.

Il primo settembre, infatti, il MIUR ha pubblicato on line tramite il Formez, i 5750 quesiti  a cui si sarebbe attinto per la selezione dei 100 Quiz durante la prova ma subito sono arrivate varie segnalazioni su alcune risposte errate o fuorvianti e questo ha spinto il Ministero ad eliminare 975 quesiti ma a quanto pare anche nei 100 quiz distribuiti ai candidati  sono emerse varie segnalazioni di errori e proprio questo ha spinto Anief, FLC e CGIL ad aiutare gli iscritti a fare ricorso attraverso i propri uffici legali. Tra la valenga di ricorsi ed errori anche questo concorso è seriamente a rischio annullamento.

LASCIA UN COMMENTO

Ultimi articoli

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Potrebbe interessarti anche