venerdì, 1 Luglio 2022

Concorsi Pubblici, un posto di collaboratore al CNR

Di questo autore

Regione Lazio, concorso in arrivo: 600 nuove assunzioni

La Regione Lazio è pronta a indire un nuovo concorso pubblico. Stando alle recenti comunicazioni, con il nuovo bando...

Camera dei Deputati, concorso per 65 Documentaristi: bando, prove e requisiti

La Camera dei Deputati ha indetto nuovi concorsi: ad annunciarlo il presidente della Camera Roberto Fico. "In Ufficio di...

Concorso Ripam 2.293 funzionari: data prova scritta

Pochi giorni fa sono state rese note delle importanti novità sull'ultimo concorso Ripam. Nel dettaglio si tratta della pubblicazione...

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche- ISTITUTO DEI SISTEMI COMPLESSI DI ROMA ha indetto una selezione pubblica, per titoli e colloqui, per la copertura di un posto di lavoro come collaboratore tecnico enti di ricerca.

La selezione pubblica prevede l’ assunzione di un collaboratore tecnico con contratto di lavoro a tempo determinato con un contratto part-time al 60% e un livello V. Il posto di lavoro è presso l’Istituto dei Sistemi Complessi, del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Sede di Sesto Fiorentino -Via Madonna del Piano n. 10 – 50019 Sesto Fiorentino (FI) – e prevede lo svolgimento di attivita’ di supporto alle attivita’ amministrative, ma anche a quelle contabili e fiscali connesse alla gestione dei progetti di ricerca.

Tutti coloro che sono interessati possono inviare domanda di partecipazione, redatta in carta semplice, presso l’Istituto dei Sistemi Complessi,
Sede di Roma – Via dei Taurini n. 19 – 00185 – Roma e dovrà essere presentata entro il prossimo 22 agosto 2011. Se volete avere ulteriori informazioni o leggere il bando integrale con tutti i requisiti di partecipazione potete andare sul sito dell’ Istituto raggiungibile all’ indirizzo: www.isc.cnr.it ed e’ pubblicato sul sito.

LASCIA UN COMMENTO

Ultimi articoli

Regione Lazio, concorso in arrivo: 600 nuove assunzioni

La Regione Lazio è pronta a indire un nuovo concorso pubblico. Stando alle recenti comunicazioni, con il nuovo bando...

Potrebbe interessarti anche