domenica, 28 Novembre 2021

Concorso Ispettorato Nazionale Lavoro, 1024 posti: titoli di studio e materie da studiare

Di questo autore

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Concorso Comune di Napoli: bando, requisiti e cosa studiare. Tutto quello che c’è da sapere

Il Comune di Napoli ha indetto un nuovo concorso per l’assunzione a tempo determinato di 123 nuovi dipendenti che...

Regione Calabria, concorsi Centro per l’impiego: bando da 537 posti

Nuovo concorso Centro per l'impiego - La Regione Calabria sta per bandire un concorso per l'assunzione di 537 unità...

È attesa la pubblicazione del bando del nuovo concorso dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro. È recente la notizia delle nuove assunzioni che effettuerà l’INL grazie al nuovo decreto fiscale 2022 che sarà reso noto sulla Gazzetta Ufficiale. La procedura concorsuale prevede l’assunzione a tempo indeterminato di 1024 nuove risorse umane. Di seguito tutte le informazioni su chi potrà partecipare e le materie da studiare.

CONCORSO ISPETTORATO NAZIONALE LAVORO: TITOLI DI STUDIO

Al Concorso dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro potranno prendere parte coloro in possesso dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di laurea (DL) in Giurisprudenza;
  • lauree Magistrali (LM) in LMG/01 Giurisprudenza; LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni;
  • lauree specialistiche (LS) in 22/S Giurisprudenza; 102/S Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica;
  • laurea (L) in L-14 Scienze dei servizi giuridici, L-16 Scienze dell’Amministrazione e dell’organizzazione, L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali.

MATERIE DA STUDIARE

Le materie da studiare per le prove previste sono le seguenti:

  • normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • diritto del lavoro;
  • disciplina del lavoro pubblico e responsabilità dei pubblici dipendenti;
  • legislazione sociale;
  • ordinamento e attribuzioni dell’Ispettorato nazionale del lavoro.

Per conoscere ulteriori dettagli su questo nuovo concorso, sarà necessario attendere la pubblicazione del testo integrale del bando. Esso sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Ispettorato del Lavoro (Amministrazione trasparente > Bandi di concorso).

Ultimi articoli

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Potrebbe interessarti anche