lunedì, 4 Marzo 2024

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare: concorso 40 posti di tecnologo

Di questo autore

L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ha indetto un nuovo concorso riservato al personale non dirigenziale, per il superamento del precariato per 40 posti con il profilo professionale di Tecnologo di III livello professionale. Si tratta di un contratto a tempo indeterminato e riguarderà i settori tecnologici di interesse dell’INFN: Amministrativo-gestionale, Elettronica, Meccanica, Informatica e Applicazioni Computazionali, Rivelatori, Acceleratori, Impiantistica (Vuoto, Criogenia, Ing. Elettrotecnica, Ing. Civile, ecc…), Sicurezze,  Comunicazione, Trasferimento Tecnologico.

REQUISITI

Per prendere parte al concorso indetto dall’INFN, i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • godimento dei diritti civili ed elettorali;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • idoneità fisica;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari (per i soli candidati di cittadinanza italiana soggetti a tale obbligo);
  • titolarità di un contratto di lavoro flessibile presso l’INFN;
  • aver maturato alla data del 31 dicembre 2021, presso l’INFN o presso altri Enti e Istituzioni di Ricerca, almeno tre anni di contratto, anche non continuativi, negli ultimi otto anni. Ai fini del conteggio si considerano anche i periodi relativi alle collaborazioni coordinate e continuative e agli assegni di ricerca;
  • essere in possesso di uno dei titoli di laurea presenti nella tabella allegata al Decreto stesso.

COME CANDIDARSI

Per prendere parte al concorso indetto dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, il candidato dovrà compilare la domanda di partecipazione sul sito dell’INFN. Sempre sul sito dell’Istituto è possibile prendere visione del testo integrale del bando. La scadenza è fissata per le ore 16:00 del 23 settembre 2021.

Per quanto riguarda le sedi di lavoro dove verrà inserito il nuovo personale, esse verranno decise dal Consiglio Direttivo dell’INFN, sentite le vincitrici e i vincitori, tra le Sezioni, i Laboratori Nazionali e i Centri Nazionali dell’Istituto. Per questo motivo i candidati dovranno indicare 3 preferenze in ordine di priorità.

SELEZIONE

I 40 nuovi dipendenti dell’INFN verranno selezionati da una Commissione Esaminatrice attraverso una valutazione dei titoli presentati e un esame. La prova consisterà in un colloquio che potrà essere svolto anche attraverso procedura telematica.

Ultimi articoli

Corso di preparazione concorso Ministero della difesa: proroga sconto fino all’8 marzo

Come riportato nei giorni scorsi, la nostra Redazione, insieme a noti docenti esperti in materia, ha organizzato un corso...

Potrebbe interessarti anche