mercoledì, 20 Ottobre 2021

Università Aldo Moro di Bari, concorso per 40 posti da ricercatore in vari Dipartimenti

Contratti a tempo determinato della durata di 36 mesi

Di questo autore

Ricorso Concorso Ufficio del Processo: venerdì 22 ottobre ultimo giorno per aderire

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della possibilità di effettuare il ricorso inerente al Concorso Ufficio del Processo, indetto...

Agenzia Dogane e Monopoli, concorso per 8 funzionari a Bolzano

L'Agenzia Dogane e Monopoli ha indetto una procedura concorsuale per l'assunzione di 8 funzionari doganali da inserire a Bolzano....

Concorso Ufficio del Processo: in arrivo le date della prova scritta

Arrivano novità sul Concorso Ufficio del Processo, indetto lo scorso 6 agosto dal Ministero della Giustizia, e che mette in...

L’Università Aldo Moro di Bari ha bandito un concorso per l’assunzione di 40 ricercatori a tempo determinato in vari Dipartimenti. Si invitano, quindi, i candidati ad inviare le domande di partecipazione entro il 2 settembre 2021.

L’ateneo

L’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” è una statale italiana fondata nel 1925 come “Università Adriatica Benito Mussolini”. L’Ateneo ha sede presso il palazzo storico di piazza Umberto I nel centro cittadino. L’ateneo è strutturato in 23 Dipartimenti: da Biologia a Giurisprudenza, a Informatica, Lettere e Medicina. Inoltre, dispone di un Centro Universitario Sportivo che occupa un’area di 9 ettari e dispone d’impianti per la pratica di atletica leggera, pattinaggio, basket, nuoto, canoa, polo, triathlon ed altri.

I bandi di concorso

L’ateneo ha indetto quaranta procedure di selezione pubbliche, per titoli e discussione pubblica, per l’assunzione di 40 ricercatori in diversi Dipartimenti. I contratti saranno a tempo determinato della durata di 36 mesi. I vari bandi per le diverse discipline possono essere consultati a questo link. La Gazzetta Ufficiale, inoltre, ha stilato la lista di tutti i Dipartimenti interessati a questo concorso (cliccate su questo link).

Requisiti concorso Università Aldo Moro di Bari

Ogni bando avrà dei requisiti specifici diversi ma ogni candidato dovrà essere in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente, conseguito in Italia o all’estero. Inoltre, saranno esclusi da suddetto concorso:

  • coloro che siano esclusi dal godimento dei diritti civili e politici;
  • destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica Amministrazione per persistente
    insufficiente rendimento;
  • dichiarati decaduti da altro impiego statale;
  • i soggetti già assunti a tempo indeterminato come professori di I o II fascia o ricercatori universitari, ancorché cessati dal servizio;
  • coloro che hanno avuto contratti in qualità di assegnista di ricerca e di ricercatore a tempo determinato;
  • coloro i quali, al momento della richiesta di istituzione del posto di cui al presente bando abbiano un grado di parentela o affinità, entro il quarto grado compreso, con un professore appartenente al Dipartimento che ha richiesto la chiamata ovvero con il Rettore, con il Direttore Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo.

Domanda di partecipazione

La domanda di ammissione alla procedura di selezione, i documenti e le pubblicazioni ritenute utili ai fini della valutazione devono essere presentati, a pena di esclusione, esclusivamente per via telematica, collegandosi alla seguente pagina web: https://pica.cineca.it/uniba.

Miur – Nuovo concorso per Funzionari amministrativi

Il MIUR ha indetto un nuovo concorso pubblico 2021 che prevede l’assunzione di 255 Funzionari Amministrativi. Da quanto spiegato nel bando, però, i posti da 255 sono elevabili a 577. Per conoscere i dettagli, vi consigliamo il seguente articolo: “MIUR concorso: in palio 255 posti di Funzionari Amministrativi”.

Ultimi articoli

Ricorso Concorso Ufficio del Processo: venerdì 22 ottobre ultimo giorno per aderire

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato della possibilità di effettuare il ricorso inerente al Concorso Ufficio del Processo, indetto...

Potrebbe interessarti anche