mercoledì, 7 Dicembre 2022

Concorsi Ripam, riaperti i termini per partecipare: eliminate le prove preselettive

Riaperti i termini di partecipazione: eliminate le prove preselettive

Di questo autore

Concorso ANAC: assunzioni per 20 funzionari a tempo indeterminato

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento di un contingente complessivo di personale non...

Concorso Regione Campania, la giunta regionale ha approvato gli atti: tutti i dettagli

Nelle scorse settimane il presidente della regione, Vincenzo De Luca, durante la diretta sui propri canali social, ha annunciato l’arrivo...

Concorsi pubblici in uscita nel 2023: oltre 20mila posti di lavoro

L’anno che ci aspetta sarà ricco di nuovi concorsi pubblici. Quello che si prospetta, infatti, è un inverno che...

Novità per quanto riguarda i concorsi Ripam. Secondo quanto si apprende dalla Gazzetta Ufficiale del 30 luglio 2021, pare che i bandi siano stati modificati. Vediamo, quindi, tutti i dettagli.

Riaperti i termini per partecipare

Nella Gazzetta Ufficiale sono pubblicate le modifiche inerenti a tre bandi appartenenti ai concorsi Ripam 2019. In particolare, i tre bandi più seguiti quest’anno. Quindi, saranno riaperti i termini per la partecipazione poiché sono state eliminate tutte le prove preselettive. Inoltre, oltre a quest’ultima non si dovrà più sostenere la prova orale. In sintesi, la prova d’esame da sostenere sarà solo scritta.

Quali sono i concorsi Ripam riaperti?

Attualmente, sono tre i concorsi riaperti:

  • 2133 Funzionari Ripam;
  • 92 posti Aics e MATTM;
  • 1514 (nuovi posti aggiunti, ora 1541) funzionari Ministero del lavoro, INL, Inail.

Proprio nel 2019, l’Inail bandì un concorso per l’assunzione di 1514 funzionari. Tuttavia, a causa della pandemia, questo concorso ha subito una battuta d’arresto. Cosa accadrà al bando a partire da settembre? Vi consigliamo la lettura del seguente articolo: “Inail, concorso per 1514 funzionari: cosa accadrà a settembre?”

Fino a quando si potrà fare domanda?

Ci sarà un mese di tempo (esattamente 30 giorni) per poter presentare la domanda tramite piattaforma Step-One 2019. Inoltre, per potersi iscrivere occorre pagare una tassa di 10 euro. Vi ricordiamo, inoltre, che dal 6 agosto per poter accedere ai concorsi pubblici sarà necessario essere in possesso del Green Pass. Per questo, vi consigliamo il seguente articolo per avere delle informazioni utili: “Green Pass, obbligatorio dal 6 agosto anche per partecipare ai concorsi pubblici”.

Ultimi articoli

Concorso ANAC: assunzioni per 20 funzionari a tempo indeterminato

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento di un contingente complessivo di personale non...

Potrebbe interessarti anche